Papà rimane deluso dopo la nascita di sua figlia e compie un gesto imperdonabile

Rapisce sua figlia appena nata dall'ospedale e la getta in un dirupo: "io volevo un maschio"

Home > Attualità > Papà rimane deluso dopo la nascita di sua figlia e compie un gesto imperdonabile

Questa notizia ha indignato migliaia di persone, che adesso pretendono venga fatta giustizia. Dalla Cina, è arrivata fino a noi, poiché è stata riportata sui più famosi giornali, come il Daily Mail. Secondo quest’ultimo, le forze dell’ordine hanno arrestato un uomo, un papà, dopo che ha cercato di sbarazzarsi della sua bambina appena nata.

L’uomo desiderava un maschio e quando ha visto che la sua compagna aveva dato alla luce una femminuccia, ne è rimasto deluso, lui non la voleva! Così, dopo sole sei ore dalla nascita, lo scorso venerdì, ha avvolto sua figlia in un sacchetto di plastica ed è fuggito dall’ospedale in cui mamma e figlia erano ricoverate, l’ospedale di Gaozhou, nel Guangdong. Il neo papà si è poi diretto nel bosco, dove si è sbarazzato di sua figlia, gettandola già per un dirupo alto 100 piedi. Non sapeva però, che un miracolo stava per abbracciare quella bambina… Il sacchetto della piccola è rimasto impigliato tra alcuni rami, che l’hanno tenuta al sicuro per circa dodici ore. Quando l’ospedale si è reso conto della scomparsa della neonata, ha allarmato le forze dell’ordine, che hanno dato il via alle indagini e alle ricerche. I primi sospetti sono ricaduti sul padre. Le forze dell’ordine lo hanno arrestato e dopo ore di interrogatorio, l’uomo ha confessato l’orribile gesto, ammettendo di aver gettato sua figlia giù per il dirupo, perché voleva un maschietto. E’ stato allora che gli agenti si sono recati sul posto ed hanno scoperto che la neonata era ancora viva, salvata dai rami!

La piccola sta bene ed ora è stata affidata alla sua mamma.

L’uomo, chiamato Li, voleva diventare padre di un quarto figlio maschio, visto che aveva già due figlie femmine ed un maschio. Quando ha visto che era femmina e consapevole di non avere molte possibilità finanziarie, ha deciso di sbarazzarsi di lei.

Li è stato arrestato ed accusato di tentato omicidio. Purtroppo questi episodi si verificano spesso in Cina, dove le donne sono discriminate e vittime di abusi. La percentuale più alta di aborti, riguarda proprio le femminucce, così come gli infanticidi.