Parma, ricoverata ragazza per meningite

Parma, ragazza ricoverata al reparto di Pediatria. La nota dell'ospedale sull'accaduto..

Home > Attualità > Parma, ricoverata ragazza per meningite

L’ennesimo caso di meningite è stato registrato nelle scorse ore all’ospedale Maggiore di Parma, dove una ragazza è stata ricoverata d’urgenza. Le sue condizioni non sembrano gravi e sembrerebbe che non sia partita nessuna profilassi, poiché è stata colpita da una meningite non contagiosa.

Parma-ricoverata-ragazza-affetta-da-meningite

In questi ultimi giorni in Italia, sono stati registrati molti casi di pneumococco e molti di loro, purtroppo non sono riusciti a sopravvivere, nonostante i disperati tentativi dei medici.

La ragazza che è stata colpita nelle scorse ore, è ora ricoverata nel reparto di Pediatra generale e d’urgenza dell’ospedale Maggiore di Parma, ma le sue condizioni non sembrano essere molto gravi.

Parma-ricoverata-ragazza-affetta-da-meningite 1

La sua prognosi, però, è da definire nel corso delle prossime quarantotto o settanta due ore. L’Ausl e l’Azienda Ospedaliero Universitaria, ha dichiarato tutto l’accaduto in una nota. Hanno scritto:

“La giovane si è ammalata di meningite Pneumococcica una forma che non è diffusiva e contagiosa da persona a persona, al contrario della meningite batterica da meningococco.”

Hanno continuato poi scrivendo: “La ragazza colpita da meningite è stata inviata in ospedale dal suo pediatra nel pomeriggio di mercoledì otto gennaio, dopo i primi sintomi di febbre alta, mal di testa intenso, associati ad uno stato di stupore. Ora si trova ricoverata nel nostro reparto ed è tenuta sotto stretto monitoraggio.”

Parma-ricoverata-ragazza-affetta-da-meningite 2

Le condizioni di questa ragazza non sembrano essere molto gravi, ma la sua situazione sarà chiara ai medici nelle prossime ore. Negli ultimi giorni l’Italia è stata colpita da diversi casi di meningite, molte persone però non sono riuscite a sopravvivere ed infatti ci sono stati molti decessi.

Proprio per questo è fondamentale riuscire a riconoscere i sintomi che sono: febbre alta, mal di testa, nausee e malesseri. In questo caso bisogna andare subito dal proprio medico o nel pronto soccorso più vicino.

Parma-ricoverata-ragazza-affetta-da-meningite-non-e-stata-avviata-la-profilassi

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Potete leggere anche: Il matrimonio di Nina e Joey prima che la ragazza andasse via da questo mondo

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI