ambulanza foto

Pavimento di una casa crolla nel modenese, 4 adulti e 2 bambini feriti

Quali sono le loro condizioni di salute?

Il pavimento di una casa crolla nel modenese, coinvolgendo sei persone, rimaste ferite, che in quel momento si trovavano all’interno dell’abitazione. Improvvisamente il pavimento ha ceduto, schiantandosi al piano inferiore della palazzina di Marano Sul Panaro, in provincia di Modena. 4 adulti e 2 bambini sono rimasti feriti nell’incidente.

Il solaio è crollato intorno alle ore 20 di mercoledì 18 maggio 2022, in una palazzina che si trova nel piccolo paesino nel modenese, sulla sponda sinistra del fiume Panaro. Immediatamente i sanitari del 118, i vigili del fuoco e gli agenti di polizia intervenuti hanno soccorso le persone coinvolte.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che prima abbia ceduto il pavimento al primo piano del palazzo che si trova nel centro di Marano Sul Panaro, tra via Cavarola e via Pavullese, vicino alla chiesa parrocchiale del comune dell’Unione Terre di Castelli.

Il pavimento ha improvvisamente ceduto, schiantandosi nel piano di sotto, dove abitano anche altre famiglie. Subito sono stati allertati i soccorsi, arrivati con diverse automediche, ambulanze, squadre dei vigili del fuoco, polizia e carabinieri.

Tutta la zona è stata fatta evacuare in via del tutto precauzionale. La zona è stata delimitata e risulta ancora inaccessibile, perché si temono altri crolli. I vigili del fuoco lavorano sin dalle prime ore per cercare di mettere in sicurezza le case.

intervento vigili del fuoco

Pavimento di una casa crolla nel modenese, sei le persone rimaste ferite nello schianto

Tutte le persone coinvolte nell’incidente apparterrebbero alla stessa famiglia. I soccorritori hanno prestato le prime cure a quattro adulti e due bambini. E poi li hanno trasportati in ospedale con diversi codici di urgenza.

Ostia-bimbo-di-cinque-anni-schiacciato-da-un-cancello 2

Alcune persone ferite si trovano ricoverate all’Ospedale di Baggiovara, altre al Policlinico di Modena. Il ferito più grave ha raggiunto l’ospedale Maggiore di Bologna con l’elisoccorso. Nessuno sarebbe in pericolo di vita. Intanto gli agenti continuano con le indagini. Si deve capire cosa è accaduto.