incendio-bus-ss-589-roletto-Copia

Pinerolo: bus pieno di studenti in fiamme

Pinerolo: bus pieno di studenti in fiamme; sul posto sono intervenuti i soccorsi; ecco il racconto dei testimoni.

Pinerolo: bus pieno di studenti in fiamme sull’ex statale 589 a Roletto, davanti al centro commerciale La Prealpina. Il mezzo della Gtt che fa servizio sulla linea extraurbana era gremito di persone nel momento in cui è scoppiato l’incendio. Sono stati attimi di terrore ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Siamo sull’ex statale 589 a Roletto dove oggi, 28 maggio 2019, verso le 17, un mezzo della Gtt che fa servizio sulla linea extraurbana ha preso fuoco. All’interno c’erano tanti studenti. L’autista si è accorto delle fiamme e ha fermato il pullman, facendo scendere i passeggeri.

bus-pinerolo

L’incendio è scoppiato davanti al centro commerciale La Prealpina. Alcune persone hanno provato a domare le fiamme senza riuscirci, però. Sono intervenuti vigili del fuoco che hanno spento l’incendio.

Sembra che le fiamme siano partite dal motore del pullman. Il mezzo era stato immatricolato 18 anni fa, nel 2001.

incendio-bus-ss-589

Purtroppo, questo, non è l’unico caso. Sempre più pullman prendono fuoco sulle nostre strade e la colpa è della loro usura e della scarsa manutenzione.

Un altro bus simile a questo aveva preso fuoco a Beinasco, 7 giorni fa. In quel caso, l’autista aveva spento le fiamme con l’aiuto dell’estintore.

bus-fiamme

Spaventati i ragazzi, una ventina, che stavano andando a scuola a Pinerolo. Nessun ferito e pochi intossicati dal fumo che si è sprigionato all’interno del bus.

incendio-bus-ss-589-roletto

Il fenomeno dei bus che prendono fuoco è preoccupante. Per questo, la procura di Torino ha deciso di aprire un fascicolo a gennaio. Il problemi sono sempre la manutenzione dei mezzi e la gestione della sicurezza.

Una situazione insostenibile anche per chi viaggia pagando un biglietto ma anche per chi questi mezzi li deve guidare ogni giorno. Molte volte gli autisti e i passeggeri rischiano la vita e questa non è una cosa accettabile. Ci auguriamo che presto il problema venga risolto, per il bene di tutti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

L'ultimo saluto a Chiara Ugolini e il movente del suo omicidio

L'ultimo saluto a Chiara Ugolini e il movente del suo omicidio

Denise Pipitone: le parole di Piera Maggio dopo la notizia della bimba imbarcata per la Tunisia

Denise Pipitone: le parole di Piera Maggio dopo la notizia della bimba imbarcata per la Tunisia