eliambulanza

Pisogne, incidente a a Costa Volpino, il sindaco Federico Laini ricoverato in gravi condizioni

Incidente a Pisogne, coinvolto il sindaco Federico Laini che è stato ricoverato in gravi condizioni; ecco cos'è accaduto

Un grave incidente si è verificato a a Costa Volpino, il 5 di ottobre del 2019. Nello scontro è stato coinvolto il giovane sindaco di Pisogne, Federico Laini che è stato ricoverato in gravi condizioni. Il sindaco viaggiava a bordo della sua moto e si è scontrato con una macchina che veniva dal senso opposto di marcia.

Il 5 ottobre 2019, intorno alle 18:45, uno spaventoso incidente si verificato sulla strada che porta da Costa Volpino alla frazione di Grottacasolo, in via Piò. Una moto si è scontrata con una macchina che veniva dal senso opposto. A bordo della moto c’era il giovane sindaco di Pisogno, Federico Laini, 26 anni, avvocato praticante.

Federico Laini è stato trasportato con l’eliambulanza in condizioni gravissime e ricoverato nel reparto di terapia intensiva della Poliambulanza di Brescia. Per molte ore gli amici e i familiari hanno temuto per la sua vita. Il Primo Cittadino di Pisogne ha alcuni danni alla testa, ha riportato varie fratture al volto e ha una lieve emorragia cerebrale.

Federico-Laini

Sulla loro pagina Facebook è comparso anche il comunicato ufficiale del comune di Pisogne:

“Il Sindaco Federico Laini nella serata odierna è stato coinvolto in un incidente stradale a seguito del quale è stato trasportato in eliambulanza presso la Poliambulanza di Brescia. La prognosi è riservata. Ringraziamo in anticipo tutte le manifestazioni di vicinanza pervenute da autorità e cittadini”.

Poco fa sono arrivate alcune notizie confortanti: le condizioni di Federico Laini stanno migliorando. Il sindaco di Pisogne è vigile e, nonostante le ferite, sta lavorando: ha dato alcune istruzioni ai suoi amministratori e ha voluto ricordare loro alcuni impegni dei prossimi giorni.

Laini-sindaco-Pisogne

I medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Federico Laini sarà probabilmente trasferito a breve nel reparto maxillofacciale dell’ospedale Civile di Brescia dove verrà sottoposto ad un intervento chirurgico per limitare i danni al viso provocati dallo schianto.

eliambulanza

Il 26enne era stato eletto sindaco di Pisogne nel maggio scorso ed era molto amato nel piccolo comune bresciano di circa 8mila abitanti collocato sulla sponda nord orientale del lago d’Iseo, tra le zone dell’Alto Sebino e della Bassa Val Camonica.

Non è stata ancora chiarita la dinamica dell’incidente ma sul posto, oltre ai sanitari del 118 e all’elicottero di soccorso, sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale e i carabinieri di Clusone. Sono stati fatti dei rilievi e la zona è stata messa in sicurezza.

Torneremo con aggiornamenti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Kristopher Dixon muore a soli 18 anni: travolto da un tram

Kristopher Dixon muore a soli 18 anni: travolto da un tram

Veronica Panarello: condannata per calunnia nei confronti del suocero Andrea Stival

Veronica Panarello: condannata per calunnia nei confronti del suocero Andrea Stival

Doveva operarsi per un tumore ma scopre che era tutt'altro

Doveva operarsi per un tumore ma scopre che era tutt'altro

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Napoli, morte del piccolo Samuele Gargiulo: fermato un uomo, è accusato del suo omicidio

Napoli, morte del piccolo Samuele Gargiulo: fermato un uomo, è accusato del suo omicidio

Pelè torna nel reparto di terapia intensiva: sale la preoccupazione

Pelè torna nel reparto di terapia intensiva: sale la preoccupazione