Pozzuoli: bambino di 4 anni cade in piscina durante un matrimonio. Prima ricostruzione dei fatti.

Bambino annegato in piscina durante il matrimonio a Napoli. La prima ricostruzione dei fatti e come sarebbe sfuggito ai suoi genitori.

Home > Attualità > Pozzuoli: bambino di 4 anni cade in piscina durante un matrimonio. Prima ricostruzione dei fatti.

La tragedia si è verificata in una piscina del “Kora” di Lucrino, a Pozzuoli, Napoli. Durante i festeggiamenti di un matrimonio nel lido, sopra la spiaggia, un bambino di quasi quattro anni (li avrebbe compiuti ad ottobre), è morto annegato. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, il piccolo, secondogenito di quattro fratelli, è caduto in piscina, dopo essere sfuggito dall’attenzione dei suoi genitori.

Ad accorgersi del suo corpo nell’acqua, dove altra gente stava facendo il bagno, sarebbe stato uno degli animatori. Quest’ultimo si sarebbe anche tuffato e avrebbe cercato di rianimarlo senza successo.

Il bambino è stato subito trasportato all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dopo poco dopo, è stato dichiarato morto.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine, che hanno ascoltato i genitori e i coinvolti nella vicenda.

Secondo le prime notizie riportate, una bambina aveva avuto un malore e tutti i presenti avevano l’attenzione su di lei. Il papà del bambino era occupato con gli altri due figli, mentre la mamma stava allattando il più piccolo.

Davide, questo il nome del bambino, avrebbe approfittato del momento di distrazione, per raggiungere la piscina, dove c’erano anche altri bambini.

Il resto, è accaduto in pochi secondi, trasformandosi in una tragedia.

Per adesso gli inquirenti hanno sequestrato i filmati delle telecamere di sorveglianza del Kora, che li aiuteranno a ricostruire gli ultimi minuti di vita di Davide e a verificare se quanto raccontato dai testimoni, sia vero.

Il corpo del piccolo è sotto sequestro in attesa dell’autopsia, che confermerà la morte per annegamento.

Sotto indagine anche la struttura e tutti coloro che avrebbero dovuto occuparsi del benessere del bambino, genitori, addetti alla sicurezza e addetti alla vigilanza.

La locazione dove è avvenuta la tragedia, è molto famosa per l’organizzazioni di matrimoni nella piscina, che da sul mare.

Notizia in aggiornamento.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI