Questi sono i motivi per cui non ti fidi di te stesso, secondo gli esperti

Questi sono i motivi per cui non ti fidi di te stesso, secondo gli esperti. Ecco le possibile cause che ti hanno fatto crescere con una scarsa fiducia in te stessa. Se capisci dov'è il problema puoi risolverlo

l tema dell’autostima è un argomento che causa molte polemiche tra le persone. Le donne sono più soggette ad avere una scarsa autostima perché la costruzione della loro sicurezza è modellata man mano che crescono  da fattori esterni spesso errati e finti, confondendo soprattutto le adolescenti che pensano di dove apparire anziché capire che si tratta di un lavoro che va fatto con se stesse.

Secondo gli esperti, le fasi che definiscono l’autostima di una donna sono durante l’infanzia e l’adolescenza. Durante queste due fasi vengono costruiti i seguenti fattori: fiducia e autostima.

Molte o quasi tutte le donne hanno sofferto di problemi di autostima a causa degli standard di bellezza e immagine che la società ci rifila come veritiere. Culturalmente, le donne sono quelle che hanno una maggiore pressione sociale sull’autostima, limitando il loro potenziale e la fiducia in se stesse.

Geni e temperamento
Numerosi studi hanno dimostrato che la nostra composizione genetica influisce sul modo in cui determinate sostanze chimiche per il rafforzamento della fiducia accedono al nostro cervello. È probabile che tra il 25 e il 50 percento delle caratteristiche della personalità legate alla fiducia siano ereditarie.

Alcuni aspetti del nostro comportamento derivano anche dal nostro temperamento. Se per natura tendiamo ad essere titubanti e vigili, specialmente in circostanze sconosciute, probabilmente avremo una tendenza a ciò che è noto come “Inibizione comportamentale“.

Quando dovremo affrontare una situazione, ci fermeremo e controlleremo se tutto è come ci aspettiamo. Se qualcosa sembra strano, probabilmente ci allontaneremo dalla situazione.

Esperienze di vita
Questo fattore esterno è la ragione per cui varie persone generano traumi durante la loro crescita e ciò influenza il modo in cui si vedono. Uno dei chiari esempi di questo fattore è la genitorialità. Il modo in cui le persone intorno a te ti trattano definisce incoscientemente come ti vedi.

esempio; I genitori che mancano di attenzione ai loro figli, quando i loro figli crescono, cercano nei loro amici e partner continue conferme sul loro affetto per poter finalmente ricevere ciò che in qualche modo sentono di non avere avuto. Come sempre, va notato che questo non si applica come legge, e questi tipi di problemi sono tutti risolvibili.

Aggressione
Il bullismo è il modo più diretto e distruttivo per minare la fiducia e l’autostima di una persona. Queste forme di violenza psicologica meglio conosciute come molestie, aggressioni o umiliazioni, si verificano in contesti sociali come la scuola e la casa. Questo colpisce e modifica negativamente la fiducia di una persona e la sua percezione del suo fisico e delle sue capacità.

Non permettere che siano gli altri a dirti quanto vali, puoi essere padrone della tua vita e della tua felicità se capisci da dove deriva il problema.

Morte del bambino di 9 anni, trovato con una corda al collo nella sua cameretta: individuato il suo ultimo video su YouTube

Morte del bambino di 9 anni, trovato con una corda al collo nella sua cameretta: individuato il suo ultimo video su YouTube

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Svolta nel giallo di Caccamo: c'è un arresto per omicidio e occultamento

Svolta nel giallo di Caccamo: c'è un arresto per omicidio e occultamento

Lutto nel mondo del cinema: l'attrice di 26 anni trovata senza vita

Lutto nel mondo del cinema: l'attrice di 26 anni trovata senza vita

Morte Roberta Siragusa, la mamma rompe il silenzio: le sue parole sono un colpo al cuore

Morte Roberta Siragusa, la mamma rompe il silenzio: le sue parole sono un colpo al cuore

Colori delle Regioni, come potrebbero cambiare domenica

Colori delle Regioni, come potrebbero cambiare domenica

Dolore e lacrime durante il funerale della piccola Antonella Sicomero: il commovente gesto per un ultimo addio e le parole dell'arcivescovo

Dolore e lacrime durante il funerale della piccola Antonella Sicomero: il commovente gesto per un ultimo addio e le parole dell'arcivescovo