Questo mondo sarà un posto migliore senza di lei

"Questo mondo sarà un posto migliore senza di lei" - La vendetta di 2 figli nel necrologio della madre. Ecco cosa li ha portati ad un atto così estremo.

Home > Attualità > Questo mondo sarà un posto migliore senza di lei

È molto difficile affrontare la perdita dell’essere che ci ha dato la vita, una madre occupa quasi sempre un posto molto speciale nel cuore perché ci sono innumerevoli ragioni per ringraziarla. Una madre di solito ci ama senza misura, soddisfacendo i nostri bisogni fisici ed emotivi quando siamo molto giovani, prendendosi cura di noi mentre siamo ammalati e confortando i nostri dolori.

Il suo amore non è sostituito da nessuno, ma purtroppo in alcuni casi le ferite molto dolorose, causate dall’abbandono o da qualche altra ragione spezzano il legame tra madri e figli. Come accadde in questa famiglia, i bambini di Kathleen Dehmlow pubblicarono un necrologio per sua madre come tradizionalmente si fa in omaggio a una persona cara che non c’è più. Ma non aveva un messaggio d’amore, erano parole fredde e dure che volevano dedicare alla loro madre, era il risultato di ciò che provavano dopo averle abbandonate quando erano piccole. Il necrologio ha causato così tanto tumulto nei social network che il giornale che lo ha pubblicato è stato costretto a pronunciarsi sulla questione. Il giornale Redwood Falls Gazette pubblica le brevi frasi che arrivano ai suoi scritti dai parenti di coloro che sono morti negli ultimi giorni. È tradizione che i necrologi siano informativi, descrivono la data della morte o alcune parole emotive. Ma quello della signora Kathleen Dehmlow ha lasciato tutti disorientati perché non avevano mai visto niente del genere.

“Kathleen Dehmlow è nata il 19 marzo 1938, figlia di Joseph e Gertrude Shunck a Wabasso. Ha sposato Dennis Dehmolow a St. Anne’s a Wabasso nel 1957 e ha avuto due figli, Gina e Jay. Nel 1962 rimase incinta del fratello di suo marito, Lyle Dehmlow, e si trasferì in California. Ha lasciato i suoi figli, Gina e Jay, che sono stati poi cresciuti dai suoi genitori a Clements, il signor e la signora Joseph Suchunk.

È morta il 31 maggio 2018 a Sprinfield e ora dovrà affrontare il suo processo. Non mancherà a Gina e Jay, che capiscono che questo mondo è un posto migliore senza di lei “, dice la lettera. Poiché è stato condiviso dai social network, hanno criticato crudelmente i media per aver pubblicato e mostrato ai lettori questo necrologio freddo. La maggioranza ha affermato che la donna deceduta meritava rispetto dopo la sua morte.

Prima dell’ondata di reazioni, Redwood Falls Gazette ha risposto a coloro che hanno criticato dicendo che i lavoratori e l’editore del giornale si sono lamentati del testo, ma i dipendenti con posizioni superiori non hanno risposto alle loro richieste, essendo costretti a pubblicare il testo.

Lisa Drafall, direttore generale del giornale, ha detto che un parente di una donna di 80 anni ha pagato il necrologio e ha consegnato il testo senza dire altro. I figli della defunta non l’hanno vista mai più, non le importava di loro, e il giorno del suo ultimo addio ricevette quel freddo messaggio che ha fatto il giro del mondo generando una grande polemica.

Cosa ne pensi di quello che è successo? Non andartene senza condividere!

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI