Ragazzo di 21 anni morto a San Rocco al Porto

Ragazzo di 21 anni morto a San Rocco al Porto: Erik Fetahu travolto da un furgone mentre era in moto

Purtroppo non ce l'ha fatta

Erik Fetahu non ce l’ha fatta: il ragazzo di 21 anni è morto a San Rocco al Porto dopo aver subito ferite troppo gravi in seguito a un terribile incidente stradale. Un furgone lo ha infatti travolto mentre si trovava in sella alla sua moto. I soccorritori e i medici hanno fatto tutto il possibile per salvare la sua giovane vita, senza però riuscirci.

Ragazzo di 21 anni morto a San Rocco al Porto

Venerdì scorso il tragico incidente avvenuto nell’ormai famigerata “curva della morte” di San Rocco al Porto, in provincia di Lodi, lungo la via Emilia, ha causato ferite troppo gravi nel ragazzo di 21 anni di origini albanesi residente a Lodi.

Ha lottato per una settimana per cercare di sopravvivere alle ferite gravi riportate mentre era in sella sulla sua Ducati Monster. Fatale lo schianto contro un furgone di un’azienda di Guardamiglio, intorno alle 5 del pomeriggio di venerdì scorso.

Il ragazzo di 21 anni aveva già subito l’amputazione di una gamba. I medici dell’ospedale San Matteo di Pavia dove si trovava ricoverato da venerdì scorso, dopo il trasferimento in eliambulanza in codice rosso, hanno fatto di tutto. Ma una settimana dopo l’incidente è morto.

Le ferite riportate nell’incidente in quella che tutti conoscono come la “curva della morte“, per i troppi schianti fatali che sono avvenuti a quell’altezza, erano troppo gravi.

curva della morte

Ragazzo di 21 anni morto a San Rocco al Porto: fatale lo schianto con un furgone

Erik Fetahu aveva solo 21 anni e lavorava come metalmeccanico in una ditta del lodigiano. Amava i motori e le moto e aveva presentato la sua candidatura politica alle recenti elezioni comunali con la lista Buongiorno Lodi, per supportare il candidato sindaco Andrea Furegato.

Erik Fetahu

Manuela Minojetti, assessore del Comune che lo conosceva bene, esprime il dolore di tutti per un incidente che ha scioccato una comunità intera:

Per noi è stata una notizia scioccante. Erik è un ragazzo meraviglioso.