Red Canzian in terapia intensiva: è in ospedale per un’infezione al cuore

Come sta l'ex bassista dei Pooh?

Paura per l’ex bassista dei Pooh, ricoverato d’urgenza in ospedale a causa di una grave infezione al cuore che lo ha colpito. Si trova ricoverato in ospedale Red Canzian, in terapia intensiva, dopo la diagnosi che i medici hanno fatto, sottolineando che se non fossero intervenuti in tempo l’infezione avrebbe anche potuto provocare setticemia.

Grave lutto per Red Canzian: la madre Gianna è morta

Red Canzian si trova al momento ricoverato in ospedale a Treviso per l’infezione al cuore che lo ha colpito. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, il musicista era ricoverato da qualche giorno all’ospedale Ca’ Foncello.

Nella serata di domenica 16 gennaio 2022 le sue condizioni di salute si sono aggravate e ha rischiato di andare in setticemia. Per fortuna i medici sono riusciti a salvare l’artista di 70 anni che rimane in terapia intensiva, ma i dottori sono fiduciosi.

Red Canzian soffre di cuore da tempo. Nel 2015 lo avevano operato per una dissecazione aortica e aveva ricevuto una protesi, che però adesso avrebbe provocato un’infezione.

Per fortuna i medici sono riusciti ad intervenire in tempo. Passato lo spavento, ora tutti tirano un sospiro di sollievo, anche se l’artista dovrà rimanere in ospedale ancora un po’.

Red Canzian in terapia intensiva salta tutti i prossimi impegni

L’artista ha dovuto disertare l’anteprima di Casanova Opera Pop, spettacolo teatrale ispirato alle vicende di Casanova, al quale l’artista ha lavorato per tre anni. Lo show è andato in scena nella serata di domenica presso il teatro Metropolitano di San Donà di Piave.

Con tutta probabilità non potrà essere presente nemmeno alla prima, in programma il prossimo 21 gennaio al teatro Malibran di Venezia. Agli spettatori dell’anteprima ha voluto inviare però un messaggio:

Ho avuto un problema di salute, una brutta infezione che mi ha impedito di essere lì, a gioire del debutto di questo spettacolo su cui ho lavorato tre anni e che il destino ha voluto togliermi, non so perché. La cosa importante è che vi sia arrivato al cuore qualcosa di bello , vero, sincero e onesto.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"