Rifiutato a C’è Posta per te accoltella il suo rivale in amore

I fatti risalgono al 2016 ma oggi è arrivata la condanna definitiva per Emanuele Colurcio

Home > Attualità > Rifiutato a C’è Posta per te accoltella il suo rivale in amore

Emanuele Colurcio era andato a C’è Posta per Te per riconquistare la sua ex fidanzata ma lei proprio non ne voleva sapere, e forse la ragazza ci aveva visto lungo dopo quello che è successo al suo nuovo compagno. La ragazza in quella occasione aveva scelto di chiudere la busta e l’aveva rifiutato di fronte a tuta Italia.

Non accettava le sue scuse, e lui dopo il grande rifiuto ha cercato di vendicarsi prendendo a coltellate il nuovo fidanzato della ragazza. Tutto questo è accaduto nel 2016, ma solo mercoledì è arrivata la condanna definitiva per Colurcio a 8 anni di carcere per tentato omicidio premeditato.

colurcio-emanuele

Tra i capi di imputazione oltre al tentato omicidio premeditato, anche il porto illegale del coltello e atti persecutori sulla ex e aggravanti motivi abietti e futili. Il ragazzo venne condannato a 14 anni in primo e secondo grado.

ce-posta

Il suo avvocato, Andrea Scardamagno, subentrato in Appello, ha presentato ricorso alla Cassazione e la sentenza venne annullata limitatamente all’aggravante di motivi abietti e futili.

colurcio

L’agguato avvenne nella zona dei Baretti di Chiaia, a Napoli. Al tempo Emanuele aveva 22 anni e la vittima, Domenico di Matteo, subì gravissime lesioni all’addome. L’aggressione ha avuto atto pochi giorni dopo che Emanuele Colurcio aveva ricevuto il rifiuto in tv.

maria-de-filippi

Domani inoltre andrà in onda l’ultima puntata della stagione di “C’è posta per te” anche quest’anno trasmissione record di ascolti per tutta la stagione, ha raggiunto picchi di share mai visti prima. La trasmissione incolla tutti alla TV grandi e piccini, facendoli emozionare, ridere e talvolta anche piangere a dirotto.

Le storie raccontate dalla padrona di casa, Maria De Filippi, hanno sempre un qualcosa di speciale e di unico, e solo una grande narratrice come lei riesce a renderle così emozionanti e forti. La trasmissione, per chi se la perdesse, potrà essere rivista su Mediaset Play.