Rogno, trovato morto ragazzo sul divano di casa

Rogno, il fratello ora è sospettato di omicidio. Aveva chiamato i soccorsi ed aveva raccontato di aver trovato il ragazzo senza vita sul divano.

Rogno, ragazzo trovato morto sul divano di casa.

Il fratello ora è sospettato di omicidio, aveva chiamato i soccorsi ed aveva raccontato di aver trovato suo fratello senza vita sul divano di casa ma per i carabinieri sarebbe stato proprio lui, un uomo di 37 anni di Rogno in provincia di Bergamo, il responsabile dell’omicidio avvenuto forse dopo un violento litigio nella notte tra martedì e mercoledì.

Resta ancora un mistero a Rogno, un piccolo comune in provincia di Bergamo. Un ragazzo di 34 anni è stato trovato privo di vita sul divano della sua abitazione con cui viveva insieme al fratello maggiore che era proprietario dell’appartamento.

È stato il fratello a chiamare i soccorsi ma per i carabinieri sarebbe stato proprio lui il responsabile della morte del 34enne. Si sospetta che l’avrebbe ucciso al culmine di una lite e prima di chiamare il 118 avrebbe ripulito la scena.

Il 34 enne è stato trovato privo di vita sul divano di casa. Inizialmente il piano del fratello aveva funzionato ma man mano gli agenti hanno capito che si tratterebbe di un omicidio.

Il ragazzo sarebbe stato ucciso a colpi di calci e pugni, a quel punto quindi i sospetti si sono indirizzati verso il fratello maggiore che è stato immediatamente portato in caserma ed ascoltato dai carabinieri di Bergamo fino a tarda notte ed anche dal pubblico ministero che sta indagando sulla vicenda.

Secondo una prima ricostruzione, la lite sarebbe avvenuta nella notte di martedì. Com molta probabilità, proprio nella notte il 37 enne avrebbe percosso violentemente il fratello minore causando quindi il suo decesso, forse in maniera involontaria.

L’interrogatorio è proseguito fino a tarda notte nella sede del comando provinciale dei carabinieri di bergamo, i due fratelli hanno origini marocchine e sul fratello maggiore gravano pesanti sospetti di omicidio.

Il ragazzo che ha perso la vita si chiamava Mouhal Hicham ed è stato trovato esanime sul divano in un appartamento di una palazzina di 3 piani in via Roma 19, una strada parallela alla statale del Tonale che risale l’Alto Sebino verso la Val Camonica.

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Denise Pipitone: fissata l'udienza. Il caso rischia una nuova archiviazione

Denise Pipitone: fissata l'udienza. Il caso rischia una nuova archiviazione

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Va da Zara e viene arrestata

Va da Zara e viene arrestata

Le prime dichiarazioni di Alec Baldwin dopo l'incidente sul set di Rust

Le prime dichiarazioni di Alec Baldwin dopo l'incidente sul set di Rust

Cosa prevede e quando sarà valido il nuovo DPCM firmato da Giuseppe Cont

Cosa prevede e quando sarà valido il nuovo DPCM firmato da Giuseppe Cont