Roma, arrestato un uomo per tentato omicidio. Ha gettato la sua compagna dal terzo piano.

Roma, tenta di togliere la vita alla sua compagna, gettandola dalla finestra. Ecco cosa è successo.

La vicenda è accaduta lo scorso lunedì a Roma, precisamente ad Ostia Levante. Un uomo di circa 44 anni, S.F, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e condotto nel carcere di Regina Coeli, dopo che ha tentato di uccidere la sua compagna. Secondo le notizie rese note, dopo l’ennesima discussione, scatenata dalla gelosia dell’uomo, quest’ultimo, in preda alla rabbia, ha gettato la donna dal terzo piano di un palazzo.

Nonostante i tentativi di difendersi con tutte le sue forze, non è riuscita ad impedire che il suo compagno la trascinasse fuori alla finestra. La donna è precipitata per circa dieci metri, cadendo fortunatamente, sul tendone di un locale sottostante. Questo ha fatto si che il successivo impatto con l’asfalto, non fosse violento.

La donna ha riportato lesioni non gravi e non è in pericolo di vita. Dovrà essere operata per una sospetta rottura della milza.

Dopo il folle gesto, sul posto sono giunti i sanitari del centodiciotto, che in codice rosso, hanno subito trasportato la donna presso la struttura ospedaliera Grassi.

Anche le forze dell’ordine hanno presto raggiunto il posto dell’incidente ed arrestato il quarantaquattrenne.

L’allarme è stato lanciato dalla loro vicina, che si è ritrovata a vedere tutta la scena. Ha dichiarato di aver visto il tendone rotto e la donna a terra, in condizioni gravi.

Dopo le indagini, gli agenti hanno scoperto che all’inizio del mese, la donna era finita in ospedale con delle contusioni. Non era quindi la prima volta che subiva la rabbia del suo compagno ma probabilmente non aveva mai trovato il coraggio di denunciarlo.

Per ora non ci sono ulteriori informazioni sulla vicenda ma le forze dell’ordine continueranno le indagini e nei prossimi giorni, ci saranno nuovi aggiornamenti.

Potete leggere anche: Bimba di tre anni, ha perso la vita poche ore dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso. L’ospedale rompe il silenzio, ecco cosa hanno dichiarato a riguardo.

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Strage di Sassuolo: il nonno di Elisa Mulas, sopravvissuto agli omicidi, è deceduto in una casa di riposo

Strage di Sassuolo: il nonno di Elisa Mulas, sopravvissuto agli omicidi, è deceduto in una casa di riposo

Alex pompa assolto dalla Corte d'Assise di Torino. Respinta la richiesta di 14 anni di reclusione

Alex pompa assolto dalla Corte d'Assise di Torino. Respinta la richiesta di 14 anni di reclusione

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria