Rosa Bazzi sarebbe stata sentita piangere e disperarsi per aver perso il nuovo compagno

Rosa Bazzi disperata per aver perso il nuovo compagno uscito in permesso premio e investito da un’auto; ecco cos'è accaduto

Home > Attualità > Rosa Bazzi sarebbe stata sentita piangere e disperarsi per aver perso il nuovo compagno

Rosa Bazzi, in carcere per la strage di Erba, perde il nuovo compagno e si dispera. La donna sta scontando nel carcere di Bollate la pena per aver sterminato insieme al marito Olindo Romano la famiglia di Azouz Marzouk e la loro vicina di casa, Valeria Cherubini.

Rosa Bazzi, costretta a stare lontana dal marito Olindo Romano, sembra abbia trovato un nuovo amore nel carcere di Bollate. L’uomo che aveva rubato il cuore di Rosa Bazzi si chiamava Marco Alberti, detto Mirko ed era un ergastolano. Sembra che l’uomo avrebbe addirittura rifiutato inizialmente il regime di semilibertà per poter rimanere accanto a lei in carcere.

rosa-bazzi

Marco Alberti, 60 anni, era fuori dal carcere lo scorso 16 dicembre 2019, come consentito dal suo regime di semilibertà che lo obbligava a rientrare a Bollate la sera. Era andato a trovare alcune conoscenze e stava camminando sulla statale 494 nei pressi di Corsico quando un auto lo ha travolto.

rosa-bazzi-foto

Alla guida c’era un trentenne che si è fermato e gli ha prestato soccorso, chiamando subito le forze dell’ordine. Purtroppo, però, per Marco Alberti non c’era più nulla da fare.

A riferire tutto quello che è accaduto è stato il Settimanale Giallo che, in un articolo, ha raccontato anche la reazione di Rosa Bazzi quando ha appreso la notizia del decesso. La donna, in lacrime, sarebbe stata sentita urlare:

“Cosa farò senza di lui? Aiutatemi!”

Mario Alberti, detto Mirko, era stato condannato all’ergastolo per omicidio volontario e soppressione di cadavere in una vicenda di droga. Ad aprile 1998 aveva tolto la vita ad un pregiudicato trentino, Antonio Panozzo con 3 colpi di pistola. In seguito diete fuoco al suo corpo e seppellì i resti carbonizzati nel Veronese, sotto un cavalcavia.

rosa-bazzi-nuovo-amore

Lui e Rosa Bazzi si erano conosciuti nel carcere di Bollate quando erano “dipendenti” di una cooperativa sociale che fabbricava accessori in cuoio e pelle.

I legali di Rosa Bazzi e Olindo Romano (tra cui Fabio Schembri), però, avrebbero smentito una relazione tra i due, sempre secondo il Settimanale Giallo.

olindo-romano-rosa-bazzi

Come ben sapete, Rosa Bazzi e Olindo Romano sono stati considerati colpevoli della strage di Erba e condannati, a novembre del 2008, all’ergastolo con isolamento diurno per tre anni. L’efferato delitto, compiuto dai due coniugi l’11 dicembre del 2006 ha letteralmente sterminato la famiglia di Azouz Marzouk e distrutto quella di Mario Frigerio che, quel giorno è scampato per miracolo ma ha perso la moglie, Valeria Cherubini. Il 16 settembre del 2014 si è spento anche Mario Frigerio per una malattia incurabile.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI