La disperazione dei genitori della piccola Rosa Gioia

Rosa Gioia, la bimba morta per un rigurgito di latte: le disperate parole del papà

Il dolore dei genitori dopo la morte della piccola Rosa Gioia

Rosa Gioia, una bambina di circa tre mesi che è morta a causa di un rigurgito di latte. La tragedia ha sconvolto la comunità, la famiglia e l’intero mondo del web. È accaduto a Ostia e nonostante il trasporto in ospedale, i medici non hanno potuto fare nulla per salvare la vita della piccola.

Come causa del suo decesso, è stata evidenziata la SIDS, meglio conosciuta come sindrome della morte improvvisa del neonato o sindrome della morte in culla. Una morte che ad oggi non ha ancora una spiegazione medica e che si verifica nei neonati fino ad un anno d’età.

La disperazione dei genitori della piccola Rosa Gioia
Credit: pixabay.com

Morte della piccola Rosa Gioia: la dinamica

Tutto era normale a casa della piccola Rosa Gioia. La sua mamma l’aveva messa a dormire nella sua culla. Il mattino successivo si era svegliata e aveva mangiato al seno della sua mamma. Poi si era riaddormentata e la donna l’aveva rimessa nella sua culla.

Qualche minuto dopo, era tornata a controllarla e in quel momento, si era resa conto che qualcosa non andava. Era esamine.

La disperazione dei genitori della piccola Rosa Gioia
Credit: pixabay.com

Colta dal panico, la mamma aveva iniziato ad urlare, chiamando suo marito. Disperata la corsa in ospedale, dove la bimba è arrivata intorno alle 10:30 del mattino.

Fate qualcosa, vi prego salvatela. Mia figlia non respira più.

Queste le disperate parole del papà. Inutili i tentativi dei medici, Rosa Gioia era già morta. Una tragedia che i genitori non avrebbero mai immaginato e che ha stravolto le loro vite.

La disperazione dei genitori della piccola Rosa Gioia
Credit: pixabay.com

Due genitori che continuavano a ripetere ai medici dell’ospedale che la loro bambina stava bene, non era malata e che non capivano cosa stesse accadendo.

Mangiava, dormiva, ci sorrideva, muoveva le manine. Non capiamo perché, perché sia successo proprio a lei.

In un primo memento, sono intervenute le forze dell’ordine e il corpicino senza vita della bimba era stata affidato all’autorità giudiziaria. Ma poi è stato riconsegnato alle mani dei genitori. Rosa Gioia è morta per SIDS.

Bambine uccise dal papà a Tenerife: la disperazione della mamma

Bambine uccise dal papà a Tenerife: la disperazione della mamma

Strage di Ardea, il sogno spezzato del piccolo Daniel e lo strazio della madre

Strage di Ardea, il sogno spezzato del piccolo Daniel e lo strazio della madre

Daniele Mondello e il tour dedicato a Viviana e Gioele

Daniele Mondello e il tour dedicato a Viviana e Gioele

Denise Pipitone: aggredito a Mazara del Vallo il giornalista di Ore 14

Denise Pipitone: aggredito a Mazara del Vallo il giornalista di Ore 14

Strage di Ardea, il legale della famiglia Fusinato ha spiegato cosa è accaduto

Strage di Ardea, il legale della famiglia Fusinato ha spiegato cosa è accaduto

Denise Pipitone: scoperto chi è la donna con una figlia nelle foto diffuse delle ultime ore

Denise Pipitone: scoperto chi è la donna con una figlia nelle foto diffuse delle ultime ore

Giulia Salemi fa visita a casa di Luana D'Orazio

Giulia Salemi fa visita a casa di Luana D'Orazio