ryan dorsey ex naya rivera

Ryan Dorsey, ex Naya Rivera: il dolore del bambino dopo il grave lutto

Scomparsa Naya Rivera, l'ex marito Ryan Dorsey, ha raccontato come il figlio sta affrontando il dolore

Ryan Dorsey, l’ex marito di Naya Rivera, l’attrice annegata lo scorso luglio, ha deciso di parlare del dolore che sta vivendo il loro bambino. L’uomo su Instagram , ha voluto confessare ciò che sta accadendo ora nelle loro vite. La sorella della donna, si è trasferita per aiutarlo con il piccolo.

ryan dorsey ex naya rivera
CREDIT: INSTAGRAM

Tutto è iniziato lo scorso 8 luglio. La giovane mamma insieme al figlio Josey, ha deciso di affittare una barca e di andare a nuotare nel lago Piru.

I noleggiatori dell’imbarcazione, non vedendo l’attrice tornare all’orario stabilito, sono usciti per cercarla ed è proprio a quel punto, che hanno trovato il bambino da solo sulla barca. Di conseguenza hanno lanciato l’allarme alle forze dell’ordine.

ryan dorsey ex naya rivera
CREDIT: INSTAGRAM

Le ricerche per la giovane mamma, sono partite nel giro di pochi minuti, ma dopo 5 giorni è arrivato il triste epilogo. Il 13 luglio hanno trovato il suo corpo mentre galleggiava, ormai senza vita. Prima di annegare, secondo le scoperte degli agenti, era riuscita a mettere in salvo il suo bambino.

Il racconto di Ryan Dorsey sul piccolo Josey

Il papà, insieme alla cognata Nickayla Rivera, stanno facendo il possibile per stare vicino al piccolo. La donna si è anche trasferita, per aiutare l’uomo con il figlio. Ryan su Instagram, ha raccontato:

Ho detto a mio figlio che la mamma ora è in Paradiso. Lui mi ha guardato e mi ha risposto: ‘Bhe, io voglio andare lì. Come ci arrivo?’ Non vorresti mai che le tue orecchie sentissero quelle parole, uscire dall’anima più dolce che tu conosca.

CREDIT: ENTERTAINMENT TONIGHT

Sul trasferimento della sorella di Naya Rivera, in molti hanno pensato che tra i 2 fosse nata una relazione, ma l’uomo ha deciso di parlare anche di questo. Sempre sul suo profilo, ha dichiarato:

Josey mi ha chiesto se Titi può vivere con noi. ‘Voglio che Titi viva con noi per sempre.’ Per me è normale, poiché al momento è la cosa più vicina ad una mamma che ha. C’è bisogno di tutto l’aiuto possibile per un genitore single che cerca di costruire una carriera e cerca di affrontare questa tragedia.

ryan dorsey ex naya rivera
CREDIT: INSTAGRAM

Ora c’è una giovane donna, che è sangue del suo sangue, la sua Titi, che è disposta a mettere la sua vita da parte ed a sacrificarsi per migliorare la vita di mio figlio.

Giuseppe Conte in conferenza sulle misure economiche: lockdown parziale?

Dichiarato morto, neonato inizia a piangere prima della sepoltura

Coronavirus, morto il dottor Ernesto Celentano: contagiato da un paziente

Pescara, ragazza incinta investita da un giovane con il monopattino

Kelly Smith mamma di 31 anni, morta perché non ha potuto fare la chemio

La lettera mai inviata trovata sul computer di Antonio De Marco

Covid-19: verso lo stop di parrucchieri, palestre, saloni di bellezza, cinema e teatri