Salerno, 43enne si lancia dal settimo piano: è il terzo in 15 giorni

È il terzo in 15 giorni. L'uomo si è lasciato cadere dal settimo piano del palazzo nel quale risiedeva in via Freda, zona orientale di Salerno.

Home > Attualità > Salerno, 43enne si lancia dal settimo piano: è il terzo in 15 giorni

Ennesimo suicidio a Salerno, un 43enne si è lanciato dal settimo piano. È il terzo in 15 giorni.

L’uomo si è lasciato cadere dal settimo piano del palazzo nel quale risiedeva in via Freda, zona orientale di Salerno.

scientifica

La triste vicenda è avvenuta nel pomeriggio di ieri 31 marzo 2020, questo è il terzo suicidio negli ultimi 15 giorni. La modalità è la stessa. L’uomo di cui non si conoscono le generalità, aveva 43 anni e nel primo pomeriggio di ieri ha deciso di mettere fine alla sua vita.

Non era sposato e non aveva figli ma recentemente era stato dimesso dal reparto di psichiatria dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona.

Il 43enne non ha lasciato nessun messaggio che potesse spiegare in qualche modo alla famiglia le motivazioni di tale gesto. Sul posto in poco tempo sono arrivati i volontari del 118 che non hanno potuto far nulla per rianimarlo se non constatarne il decesso.

Sono state effettuate le prime indagini dai carabinieri di Salerno per chiarire la dinamica. Da una prima ricostruzione, il motivo dell’insano gesto potrebbe essere legato ad una sofferenza psichica grave ed un momento di buio totale. L’uomo si è lanciato dal settimo piano, il volo non gli ha lasciato scampo.

polizia-scientifica

Sempre a Salerno qualche giorno fa a togliersi la vita è stato un uomo di 81 anni. L’anziano non ha retto il lutto, pochi giorni aveva perso la sua compagna. Si è lanciato dal terrazzo del palazzo in cui risiedeva in via Picenza, tra Mercatello e Mariconda. L’uomo aveva 81 anni. Sul luogo della tragedia sono arrivate le forze dell’ordine ed i volontari del 118 che hanno constatato il decesso.

la-prima-ricostruzioni-degli-inquirenti-sulla-tragica-morte-del-piccolo-Diego 1

All’interno dell’abitazione non sono stati rinvenuti i messaggi o lettere ma con molta probabilità il motivo del gesto è dovuto al dolore per la perdita della sua compagna di vita.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI