Laura Greco morta a Trieste

Salone in vendita dopo il decesso della compagna: Sadiq Khan vende il locale dove è morta Laura Greco

Le indagini sono ancora in corso, mentre lui pensa già a vendere il locale

Continuano le indagini per il caso di Laura Greco, trovata senza vita nel salone di parrucchiere dove lavorava da anni. Salone messo il vendita dopo il decesso della compagna dal fidanzato Sadiq Khan, che è il proprietario del locale. Intanto le indagini proseguono per capire cosa è successo e come è avvenuto il decesso.

Laura Greco morta a Trieste

Il giornale locale “Il Piccolo” spiega che le indagini sul caso di Laura Greco, mamma di due figli, vanno avanti, per capire cosa è successo alla donna di 33 anni che da qualche tempo lavorava in quel salone come parrucchiera. Salone che appartiene al fidanzato.

Il corpo senza vita, riverso in uno sgabuzzino, è stato trovato proprio dal compagno, insieme ai famigliari della donna. Non riuscivano a mettersi in contatto con lei e così si sono preoccupati. La porta di ingresso era chiusa dall’interno e non ci sogno segni di effrazione.

La Procura ha già disposto l’autopsia sul corpo della donna triestina, trovata priva di vita lo scorso sabato 29 ottobre presso il salone di parrucchiere Dream di Trieste, dove lavorava da qualche tempo.

Inoltre, la Procura ha chiesto anche gli esami tossicologici, mentre la Squadra mobile della Questura di Trieste continua a indagare sul decesso. Al momento non ci sarebbe nessuno iscritto nel registro degli indagati per la sua morte.

Laura Greco

Salone in vendita dopo il decesso della compagna: l’annuncio apparso su Subito.it

In vendita un grande salone parrucchiere in posizione centrale e nella zona di passaggio piazza Garibaldi (via Foscolo 4b). 5 posti x taglio+ due lava teste+ spazio separato per le manicure piedicure+ unghie + spazio x massaggio+ due bagni+ due sgabuzzino interni.

Salone di parrucchiere in vendita a Trieste

L’annuncio, con tanto di foto del locale dove è stato rinvenuto il corpo della donna, è apparso sulla piattaforma Subito.it, pubblicato dal fidanzato di Laura Greco, trovata priva di vita all’interno del salone Dream, che appartiene al fidanzato Sadiq Khan.