Scuola nel mirino delle critiche

Scuola nel mirino delle critiche, ragazzini umiliati davanti a tutti per un ritardo nei pagamenti della mensa: "hanno preferito gettare 40 piatti caldi davanti ai loro occhi."

Home > Attualità > Scuola nel mirino delle critiche

Non c’è niente di più importante che garantire la salute e il benessere dei più piccoli. Sfortunatamente, questo non viene sempre preso in considerazione e ci sono molti che preferiscono dare più importanza ai soldi. La Richfield High School è stata al centro di molte critiche, dopo aver rivelato di aver negato pasti ai bambini il cui debito superava i $ 15.

Per molti bambini, questo è l’unico pasto che riceveranno durante il giorno.

Diversi studenti e genitori hanno rivelato che gli impiegati della mensa, avevano preferito gettare 40 piatti caldi davanti ai loro occhi. Tutto questo come misura per incoraggiare i genitori a saldare i propri debiti. Tuttavia, gli unici che ne furono colpiti furono i poveri ragazzi che subirono una terribile umiliazione quando gli fu negato un piatto.

“Ti è mai successo di dimenticarti i soldi, o semplicemente non li avevi, e vederti negato il cibo? È la sensazione più orribile. “

La misura è stata presa dall’inizio di novembre, ma non appena il fatto si è reso noto attraverso i social network, lo sdegno di tutto il mondo si è fatto sentire. Apparentemente, hanno preferito gettare via i piatti caldi. La maggior parte ha pensato che  fosse completamente inappropriato, e che potrebbe avere gravi conseguenze per la salute e l’educazione dei giovani.


“La prassi prevedeva di dare loro un pasto alternativo. Sfortunatamente, ciò non è in linea con i nostri valori. Ce ne siamo resi conto e abbiamo smesso di farlo. ”

La deputata Ilhan Omar è stata una delle voci più forti quando si è trattato di difendere i piccoli che hanno subito questo disagio. Dopotutto, i giovani non dovrebbero farsi carico delle conseguenze dei problemi economici dei genitori. Soprattutto se è qualcosa di necessario come il cibo. La scuola si trova nel Minnesota, negli Stati Uniti. Dopo aver suscitato tanto scalpore, la scuola ha rilasciato una dichiarazione per scusarsi dell’accaduto e ha affermato che negozierà con tutti i bambini coinvolti per migliorare la situazione.

“Abbiamo incontrato alcuni studenti per scusarci dell’accaduto. Ci rammarichiamo delle nostre azioni e della vergogna che abbiamo causato a così tante persone. “

Il problema del debito scolastico della mensa degli studenti,  è diventato un problema  sempre più ricorrente negli Stati Uniti. Speriamo che vengano prese misure per garantire che i più piccoli non debbano esporre la loro salute e possano ricevere tutto l’aiuto possibile.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI