Se gira la testa perde la vita

"Se giro la testa potrei perdere la vita, ho molta paura" Rachel soffre di un raro disturbo per il quale da due anni vive nel terrore, se girasse la testa verso sinistra potrebbe perdere la vita all'istante.

Rachel Pighills, 33 anni, ha una malattia che le impedisce di girare la testa a sinistra perché metterebbe in pericolo la sua vita. Lo scorso luglio i medici hanno dato la diagnosi. La donna inglese viaggerà a Barcellona, ​​in Spagna, nei prossimi giorni, dove potrebbe ricevere cure mediche per le sue rare e pericolose condizioni.

Per lei, girare la testa a sinistra può essere mortale, la sua colonna cervicale si slogerebbe e potrebbe morire. Come misura preventiva, usa un collare, anche se non può usarlo per quattro ore consecutive perché perderebbe la massa muscolare. Rachel confessa che la sua malattia la spaventa molto, ma acquisisce forza grazie all’amore che prova per la sua famiglia.

“La mia colonna cervicale si sloga parzialmente quando giro la testa a sinistra. Se si slogasse completamente, sarebbe una decapitazione interna e morirei all’istante ” , ha detto in un’intervista che ha offerto a una nota rete di notizie. Rachel ha diverse malattie che colpiscono il midollo spinale e la testa, soffre di invaginazione o impressione basilare, il suo cranio affonda sulla sua schiena premendo il tronco cerebrale.

Le malattie di Rachel le impediscono di sostenere il peso della sua testa, una semplice svolta può porre fine alla sua vita. La parte superiore della colonna vertebrale esercita una pressione verso la base del cranio.

Ha anche instabilità atlantoassiale (compressione del midollo spinale), gli è stata anche diagnosticata la platibasia, uno schiacciamento della base del cranio e la sindrome della colonna cervicale, causata dalla compressione cerebrale di cui soffre.

Ci sono solo tre chirurghi plastici al mondo in grado di porre fine alla sofferenza di Rachel, il più vicino a Barcellona, ​​il trattamento costa 174 mila dollari. La famiglia di Rachel ha lanciato una campagna di raccolta fondi e finora è riuscita a raccogliere 16.337 euro. Viaggerà a Barcellona per sottoporsi a vari studi medici, avrà diverse risonanze magnetiche.

Rachel deve sottoporsi a due procedure chirurgiche, la prima per rimuovere l’osso dalla vertebra dello stelo che comprime il suo cervello, e un’altra per fondere il cranio e il collo.

È una sfida per Rachel affrontare la sua condizione: “Vivo con costante paura di soffrire di paralisi e morire. È difficile descrivere quella sensazione. Sento di non poter fare nulla. Vado a lavorare un paio d’ore al giorno, torno a casa e mi sdraio orizzontalmente sul divano, non faccio altro “, ha detto.

Rachel è sposata e ha una figlia di 12 anni, fino al 2017 ha avuto una vita normale, tutto è cambiato quando ha iniziato a prendere un farmaco per il suo sistema immunitario. Cominciò a vomitare eccessivamente e andò urgentemente in ospedale, perse 38 chili in sole sei settimane.

Pensava di soffrire di un disturbo alimentare associato allo stress che ha subito durante i preparativi per il matrimonio. Smise di assumere il farmaco, ma i suoi sintomi continuarono. Fino a quando non gli è stata diagnosticata la malattia di Addison, causata dal fatto che il suo corpo non produce abbastanza cortisolo e ormoni aldosterone.

Aveva mal di testa insopportabili, si sentiva molto debole e vertigini. Ha perso la capacità di muovere le gambe. Fino a quando ha finalmente ricevuto la diagnosi e ora chiede aiuto per raccogliere i soldi necessari per un intervento chirurgico.

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Udienza Vivina e Gioele: Daniele Mondello rompe il silenzio su Facebook

Udienza Vivina e Gioele: Daniele Mondello rompe il silenzio su Facebook

Va da Zara e viene arrestata

Va da Zara e viene arrestata

Le prime dichiarazioni di Alec Baldwin dopo l'incidente sul set di Rust

Le prime dichiarazioni di Alec Baldwin dopo l'incidente sul set di Rust

Morte Viviana e Gioele: si è conclusa la prima udienza preliminare

Morte Viviana e Gioele: si è conclusa la prima udienza preliminare