Se stai con una rompiscatole campi di più

Che una donna rimprovera il suo compagno è un’idea così comune che sembra un cliché. È anche comune associare questa immagine a una relazione complicata e piena di litigi, tuttavia uno studio condotto dall’Università del Michigan suggerisce che ritrovarsi in una relazione con la classica moglie/compagna “rompiscatole, può essere benefico per la salute dell’uomo.

coppia che combatte 2

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

“Lo studio sfida l’ipotesi tradizionale che una scarsa qualità coniugale è sempre dannosa per la salute”, ha detto Liu Hui, uno dei principali ricercatori dello studio pubblicato su L’Istituto Nazionale di Salute Infantile e dello sviluppo umano. La sgridata ci vuole? Secondo lo studio, gli uomini con mogli fastidiose sono più sani. Essere in un tale matrimonio “può ritardare lo sviluppo del diabete e promuovere un trattamento efficace una volta che si ammalano”. Perché succede? Perché le donne che rimproverano regolano il comportamento dei loro mariti per quanto riguarda la salute, soprattutto se hanno problemi come il diabete. Per raggiungere questa conclusione, i ricercatori hanno analizzato i risultati di sondaggi di 1228 coppie sposate, in cinque anni. All’inizio dello studio, i volontari avevano tra 57 e 85 anni e 389 di loro avevano il diabete alla fine dell’indagine. In questo modo hanno studiato il ruolo che la qualità della relazione aveva nel rischio di contrarre il diabete e hanno riscontrato alcune differenze molto marcate a seconda del genere:

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

combattimento di coppia

“La scoperta più sorprendente è stata che, per gli uomini, l’aumento della qualità negativa del matrimonio abbassa il rischio di sviluppare il diabete e aumenta le possibilità di curare la malattia se già presente “, ha spiegato l’esperto. Il diabete richiede controlli costanti e le donne “rompiscatole” rimproverano i loro mariti per sottomettersi a questi, il che causa tensioni nella coppia, ma migliora la salute degli uomini.

Tuttavia, lo stesso non si applica alle donne. “Per le donne, un buon matrimonio è legato a un minor rischio di avere il diabete cinque anni dopo. Sono più sensibili degli uomini alla qualità delle relazioni e hanno maggiori probabilità di sperimentare un miglioramento della loro salute grazie a un rapporto di buona qualità”, ha affermato.

Gli uomini possono lamentarsi delle mogli fastidiose , ma essere così, per molte, non è un piacere, è una necessità. Le donne hanno un “carico invisibile ” nella relazione che va molto oltre ciò che si vede. Essere una moglie, ancora oggi, vuol dire doversi occupare di tutto ciò che accade in casa, ricordare i compleanni e persino le consultazioni mediche dei loro partner.

discussioni di coppia

Le responsabilità della casa e dei bambini, quasi sempre, cadono su di loro e quando l’uomo fa qualcosa, lo fa per “aiutarla”, e dopo che lei lo chiede e lo sgrida per farlo. Tutto questo, dovrebbe essere una responsabilità condivisa, dato che oggi giorno quasi tutte le donne lavorano fuori casa. Ma non è colpa degli uomini se la pensano così, è una questione culturale che è stata orientata negli uomini e nelle donne per secoli.

Naturalmente, ci sono donne che sono fastidiose solo per sport, ma quello che alcuni prendono come recriminazione, sono semplici richieste di collaborare con gli altri compiti che in realtà sono responsabilità di entrambi. Come possiamo rimediare a questo? Educare i bambini a vedere le responsabilità come qualcosa che si condivide, e non come un aiuto che va dato quando la donna lo chiede.