Addio a Silvia Pagotto

Silvia Pagotto è morta a 48 anni: ha combattuto per 3 lunghi mesi

Tre mesi fa, aveva scoperto di avere un tumore in stato avanzato: Silvia Pagotto è morta a soli 48 anni. Tutti oggi ricordano il suo sorriso

Silvia Pagotto si è spenta a 48 anni, dopo aver combattuto contro una brutta malattia. L’aveva scoperta lo scorso marzo e purtroppo era già in uno stato troppo avanzato.

Addio a Silvia Pagotto

Per 3 lunghi mesi, la donna di 48 anni ha continuato a combattere con il sorriso sulle labbra. Purtroppo non è riuscita a vincere la dura battaglia. Venerdì sera il suo cuore ha cessato di battere per sempre.

Silvia Pagotto lavorava da ben 22 anni all’Ottica Capello di Pordenone. Tantissimi clienti, addolorati dalla notizia, hanno voluto ricordarla per il suo contagioso sorriso.

Addio a Silvia Pagotto

Si era trasferita da poco meno di un anno, da Orsago, in provincia di Treviso. Trascorreva la maggior parte della sua giornata nel suo negozio, dove ha lavorato fino al 15 marzo, quando ha scoperto la terribile diagnosi.

Dopo diversi sintomi, che continuavano a tormentarla, Silvia ha deciso di sottoporsi ad alcuni controlli ed è stato allora che ha scoperto di avere un tumore in fase ormai troppo avanzata.

Il dolore per la morte di Silvia Pagotto

Nelle ultime ore, le sue foto sono state condivise sui social, accompagnate da messaggi strazianti di addio. Tra le tante persone, anche il titolare dell’ ottica in cui lavorava, Riccardo Falomo, che ha scritto:

Una delle colonne dell’attività, una persona molto solare, piena di vita, sembra impossibile che se ne sia andata. Silvia era uno dei punti di riferimento del negozio, quella più a contatto con il pubblico. I clienti si rivolgevano a lei per chiedere consigli perché ci sapeva fare con le persone, era molto empatica, sapeva capire le esigenze dei clienti e aveva anche buon gusto nel consigliare nella scelta degli occhiali. E poi era una gran lavoratrice.

Addio a Silvia Pagotto

Amava il suo lavoro e amava parlare con i clienti. Era anche appassionata di viaggi. Ma la caratteristica che tutti ricordano di Silvia Fagotto e che continueranno a custodire per sempre nei loro cuori, è il suo meraviglioso sorriso.

La 48enne lascia nel dolore i suoi genitori e una sorella. Il prossimo 14 giugno alle ore 16, verrà celebrato il suo ultimo addio della chiesa di Orsago, a Treviso.