Silvia Romano è incinta

Silvia Romano è incinta? La sospetta mano sulla pancia

Silvia Romano è atterrata in Italia da poche ore e sono in molti che hanno lo stesso dubbio, è incinta? La mano sulla pancia ha insospettito gli utenti

Silvia Romano è incinta? Questo dubbio sta riecheggiando negli utenti social. La ragazza è atterrata oggi in Italia, ad accoglierla all’aeroporto Ciampino di Roma, oltre la famiglia, c’erano Luigi Di Maio e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e proprio un video postato dal premier ha fatto sorgere i primi dubbi

Il sorriso di Silvia infonde in tutti noi, in tutto il Paese, una grande energia, una boccata di ossigeno più che mai necessaria in questo momento. Bentornata a casa!

Gepostet von Giuseppe Conte am Sonntag, 10. Mai 2020

Nel video infatti la ragazza si tocca spesso la pancia, un gesto che ricorda molto una gestante. Il modo in cui si tocca il ventre e la posizione ha fatto sorgere i primi dubbi, in molti sotto al video del Premier hanno scritto: “secondo me è incinta!”, “Perché si mantiene sempre la pancia, mica è incinta?!”, “Pensiero random, anche a voi Silvia Romano sembra incinta?”

View this post on Instagram

Bentornata in Italia, Silvia!

A post shared by Giuseppe Conte (@giuseppeconte_ufficiale) on

Ora a smentire l’indiscrezione sembra essere stato il conduttore di “Non è l’Arena”, Massimo Giletti che durante il talk domenicale di La7 ha spiegato: “A volte nascono delle leggende. Per un gesto in un video si dice che sia incinta. A oggi no, smentiamo. Il dato di fatto è che non lo è”, non è chiaro da dove il conduttore abbia avuto l’informazione

Silvia Romano

Se così sarà sarà probabilmente la diretta interessata o la famiglia a confermare o smentire l’indiscrezione che sta emergendo in queste ore sui social. Per ora la ragazza ha spiegato cosa è successo in questi mesi, sempre con il sorriso in bocca

Silvia Romano italia

“Ho cambiato quattro covi. Voglio dire subito  che durante la prigionia sono stata trattata bene, non sono mai stata minacciata di morte. Avevano promesso di non uccidermi e così è stato”

silvia romano famiglia

“Mi hanno assicurato che non sarei stata uccisa e così è stato, non ho subito violenze. Avvenivano spesso i trasferimenti – ha proseguito -. Sono stata portata sempre in luoghi abitati, non sono mai stata legata, ho cambiato quattro covi. Mi chiudevano in stanze di abitazioni, sono sempre stata da sola, non ho visto altre donne”

Neonata di 5 mesi ricoverata per una grave ferita alla testa: è in pericolo

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Aifa ritira farmaco per l’anemia: i lotti interessati

Massimo Galli preoccupato sul Covid: "Prossimi 10-15 giorni cruciali"

Nubifragio ad Altamura: crolla un muro e si allagano le strade

Palazzolo, bambina di 7 mesi morta soffocata: Singh ha ingoiato un gioco

Eleonora Manta ha urlato il nome dell'assassino prima di morire