mihajlovic-malattia-leucemia

Sinisa Mihajlovic, in panchina allo stadio Dall’Ara per Bologna-Lazio, il bollettino medico dall’ospedale

Sinisa Mihajlovic, nonostante le cure che sta affrontando al policlinico Sant'Orsola di Bologna, oggi era in panchina al Dell'Ara per la partita Bologna-Lazio

Sinisa Mihajlovic, nonostante le pesanti cure che sta affrontando per combattere la leucemia, è presente in panchina allo stadio Dall’Ara di Bologna in occasione della partita Bologna – Lazio. Mascherina in viso, cappello in testa, e sguardo fiero e forte, così ha salutato sotto la Curva i suoi tifosi

Sinisa Mihajlovic, è stato presente anche ad altre partite, tra le quali ricordiamo quelle contro il Verona e la Spal, il bollettino medico del Policlinico Sant’Orsola di Bologna sembra essere positivo, i primi di settembre le sue condizioni, secondo i medici erano “molto buone”

Bologna Sinisa mihalovic

Nell’ultima nota diffusa dallo staff sanitario si può leggere: “Gli accertamenti eseguiti prima della dimissione successiva al precedente ricovero hanno dimostrato un esito soddisfacente del primo ciclo di chemioterapia“.

mihajlovic-malattia-leucemia

La Gazzetta dello sport ha inoltre riportato una telefonata avvenuta proprio sabato sera tra Sinisa Mihajlovic e la dirigenza e il proprio staff di collaboratori. L’uomo voleva preannunciare a tutti che avrebbe fatto il possibile per essere presente oggi, i bollettini medici hanno confermato la libertà per qualche ora al tecnico sportivo

sinisa-mihajlovic

Oggi i tifosi del Bologna hanno preso parte ad un pellegrinaggio al Santuario di San Luca invitando anche i “rivali sportivi” laziali, lì celebreranno una messa di preghiera per l’allenatore malato di leucemia

sinisa-mihajlovic-panchina

Un pensiero per il mister ce l’ha avuto anche Pippo Inzaghi che ieri in conferenza ha dedicato un pensiero all’amico:

“Il primo pensiero va a Sinisa Mihajlovic, che è un guerriero. Sono sicuro al 100% che vincerà la sua battaglia. È un caro amico, a lui penso spesso. Quando sono arrivato a Roma per me è stato molto importante: era uno dei vecchi e mi ha aiutato ad ambientarmi alla Lazio. Abbiamo condiviso tante vittorie, se non avrò l’occasione di abbracciarlo domani ci sarà la gara di ritorno all’Olimpico”.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lutto a Loreto, il piccolo Gregorio Alessi è morto a soli 6 anni: era affetto da leucemia

Lutto a Loreto, il piccolo Gregorio Alessi è morto a soli 6 anni: era affetto da leucemia

Tragedia in provincia di Venezia, Giulia Segato è morta a 29 anni vicino la sua abitazione

Tragedia in provincia di Venezia, Giulia Segato è morta a 29 anni vicino la sua abitazione

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Arrivati i risultati del'autopsia di Giacomo Sartori

Arrivati i risultati del'autopsia di Giacomo Sartori

Tentato femminicidio a Caluso: ragazza di 21 anni ricoverata dopo 15 coltellate

Tentato femminicidio a Caluso: ragazza di 21 anni ricoverata dopo 15 coltellate

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano