Spari a Vienna: un morto. Caccia all’uomo

È accaduto nei pressi di un ristorante del centro della capitale austriaca.

Home > Attualità > Spari a Vienna: un morto. Caccia all’uomo

Paura a Vienna, in Austria. Una sparatoria è avvenuta in un ristorante in centro. Secondo il giornale Kurier una persona è morta a seguito delle ferite riportate e un’altra sarebbe ferita. Fermato un sospetto.

vienna

La polizia è sulle tracce di un sospettato. L’area è sorvolata da due elicotteri della polizia.

La zona che circonda il ristorante del centro città sulla Bäckerstraße è stata immediatamente isolata.

Il fatto è avvenuto intorno alle 15.30, nei pressi del ristorante Figlmuller.

Stando a una prima ricostruzione, i colpi sparati sarebbero stati cinque, alcuni dei quali hanno raggiunto due persone alla testa.

Sospetto Vienna

Si è appreso che due uomini, uno dei quali in fuga, avrebbero sparato almeno cinque colpi. Secondo le prime testimonianze, i due sarebbero di nazionalità slava e secondo le prime informazioni potrebbe trattarsi di pregiudicati affiliati alla criminalità balcana.

La polizia austriaca parla di un “crimine mirato” e ha escluso un atto di terrorismo. Le forze dell’ordine, su Twitter, hanno scritto: “Non ci sono minacce per le persone non coinvolte”.

Notizia in aggiornamento.