Suo figlio di 13 anni prende in giro i suoi compagni di classe

Suo figlio di 13 anni prende in giro i suoi compagni di classe per i vestiti che indossano, ma la madre decide di dargli una punizione che suscitato molti commenti sul web

Home > Attualità > Suo figlio di 13 anni prende in giro i suoi compagni di classe

Non possiamo negare che il bullismo sia presente in molte scuole in tutto il mondo.Sfortunatamente alcuni bambini vedono nei loro compagni di classe un canale per sfogare alcune paure interne. Anche se ciò che può essere considerato, uno scherzo spesso non causa conseguenze gravi, non si dovrebbe tacere in maniera alcuna, di fronte a determinati comportamenti.

Ci sono migliaia di casi di intimidazione in cui sembra che essere diversi sia un crimine, un contesto dove in caso di omertà, aumenteranno le vittime e gli oppressori.

La maggior parte della responsabilità spetta ai genitori, perché devono essere attenti quando i loro figli mostrano alcuni segni di intimidazione, o al contrario prepotenza, da parte dei loro compagni di classe.


Questo è ciò che ha fatto una madre quando ha notato che suo figlio prendeva in giro i suoi compagni per i loro vestiti. Chiusa Forney è la madre del ragazzo di 13 anni in questione. Ha notato che suo figlio, Anthony Forney, stava facendo alcuni commenti sprezzanti  nei confronti dei suoi compagni  che facevano shopping a Walmart e in altri negozi di abbigliamento low-cost.

La madre sorpresa non riuscì a credere a ciò che stava ascoltando e decise di agire, dando a suo figlio una lezione che siamo sicuri non dimenticherà mai.

La madre costrinse suo figlio a prendere venti dollari dai suoi risparmi e lo portò in diversi negozi low-cost per acquistare alcuni articoli. La punizione di certo ha infastidito il giovane, tanto da trascinarsi dietro i vestiti attraverso i corridoi del negozio. Spendere i suoi soldi per qualcosa che aveva deriso non era sicuramente tra i suoi piani. Il giovane commenta che dopo tutto è stato in grado di trovare articoli di buona qualità.

Cierra spera che sia stata una grande lezione di vita. Ciò che ha fatto suo figlio l’ha toccata a tal punto che decise di registrare il momento e scattare una foto che in seguito ha pubblicato sul suo account Facebook. Non pensava che alla fine la sua azione si sarebbe rivelata virale.

Cierra afferma che sebbene suo figlio non fosse affatto felice e abbia pianto, ha voluto solo dmostrargli che il denaro non è tutto. Pensa che suo figlio ricorderà la lezione tra qualche anno e riderà del suo comportamento. Migliaia di persone hanno reagito alla lezione che questo ragazzo ha ricevuto. Anthony dice che non era d’accordo con la punizione di sua madre, e può solo dire a tutti i suoi compagni di classe che dovrebbero essere grati per quello che hanno. Una lezione che ha imparato grazie a una madre preoccupata, che fortunatamente ha agito per fermare l’intimidazione di suo figlio.

Molte persone hanno ammirato l’iniziativa della madre. Ogni giorno molti bambini soffrono in silenzio. Sta a noi intervenire e dire loro che non è un male essere diversi e che il bullismo è in realtà sinonimo di debolezza e non di forza e supremazia.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI