Tanya Luchshin

Tanya, la dodicenne che è diventata madre dopo essere stata vittima di un atroce crimine in famiglia

A volte è inquietante quanto in basso possa crollare la razza umana, l’intera situazione di questa storia è tremendamente forte e un colpo alla morale. Tutti furono sorpresi, compresi i dirigenti che produssero lo show televisivo in cui la giovane Tanya Luchshin , di soli 12 anni, fu pesantemente interrogata per rivelare la vera identità del padre di suo figlio.

Originariamente, Tanya era stata portata a un programma televisivo prodotto nel suo paese natale, l’Ucraina, per rivelare chi era il padre di suo figlio, nato quando Tanya aveva solo 11 anni, aveva erroneamente affermato che la paternità apparteneva al suo vicino di 18 anni,  che aveva avuto rapporti con lei quando avevano entrambi 11 e 17 rispettivamente, anche se un test del DNA negava quella dichiarazione, il vicino di Tanya non negava di aver mantenuto rapporti con la bambina, che potrebbero portare a cinque o dieci anni di carcere.

Tuttavia, questo lasciò il dubbio: chi è il padre biologico del figlio di Tanya? Dopo aver scoperto che il bambino non apparteneva al suo vicino, la giovane donna ha ammesso di essere stata costretta a intrattenere relazioni con un parente poco dopo essere stata con il suo vicino di casa.

Per non addentrarci in dettagli raccapriccianti, riassumiamo dicendo che sia il patrigno che suo fratello maggiore e fratellastro hanno fatto dei test del DNA per determinare chi dei tre è il padre del bambino.

“Non parlerò perché la persona è in questo studio”, disse Tanya abbracciando il suo bambino, chiaramente spaventata dalla possibile reazione di uno dei tre uomini,  che avrebbero dovuto prendersi cura di lei.

Invece finirono per abusare di lei, arrivare a metterla incinta a solo 11 anni.

La situazione non è migliorata perché lo studio televisivo responsabile di un programma così morboso non ha smesso di insistere con forza la giovane donna per rivelare l’identità del padre; sebbene sia ovvio che, sebbene solo uno degli uomini sarebbe il padre, i tre dovrebbero essere imprigionati per sospetto di abuso nei confronti di un minore.

I risultati dei test del DNA verranno alla luce questa settimana e Tanya dovrà rivelare al mondo chi dei tre sospetti è responsabile della sua gravidanza in così tenera età.

 

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Omicidio di Colleferro, Gabriele e Marco Bianchi incastrati da una foto

Isaac, bambino di 4 mesi morto nel sonno: schiacciato da suo padre

Bambina scomparsa: ritrovata a 12 km di distanza dalla scuola