Terremoto 1 gennaio 2019 Marsica

Terremoto Marsica: pochi minuti fa la terra ha tremato in Centro Italia. Ecco dove è l'epicentro.

Home > Attualità > Terremoto 1 gennaio 2019 Marsica

Terremoto Marsica. Alle 19.37 una forte scossa è stata percepita nella Marsica. Il 2019 comincia male per i marsicani: una forte scossa con movimento ondulatorio è stato registrato dai laboratori dell’Ingv. L’epicentro è stato a Collelongo, un comune marsicano di poco più di 1180 abitanti.

Collelongo

Si è trattato di un terremoto di Magnitugo 4.2 su scala Richter ad una profondità di 17 km. La scossa è stata avvertita distintamente in tutta la Marsica, ad Avezzano arrivando fino al Lazio.

sismografo

Per il momento non ci sono notizie di danni a cose o persone.

casa-collelongo

Molte le case che hanno delle crepe, come questa foto mandata da una donna, abitante di Collelongo.

Nel video qui sotto potete vedere una scossa registrata nella stessa zona nel 2016. Si vede bene come la terra si muove con un movimento ondulatorio.

Collelongo è un paese diventato famoso grazie alle scorribande degli orsi che scendono dai boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo e si fanno lunghe passeggiate sulle strade della città. La paura è tanta per gli abitanti della Marsica: 104 anni fa, la Marsica fu devastata da un terribile terremoto e la data di 13 gennaio 1915 è ben impressa nella mente degli abitanti. Allora ci furono, secondo il servizio sismico nazionale, 30519 morti e tantissimi feriti. Avezzano fu rasa a suolo. Si è trattato di uno dei più forti terremoti che hanno interessato l’Italia.

Purtroppo la paura è tanta. La popolazione ha percepito bene la scossa e tutti gli abitanti sono usciti in strada. Ci sono persone decise a dormire in macchina e altre che sono rientrate nelle loro case ma che hanno messo vicino alla porta i vestiti pesanti e le coperte.

Ritorneremo con un aggiornamento.

trompe-oeil-3-al-lavoro-finito-Collelongo