Terremoto di magnitudo 7.7 nel Mar dei Caraibi

Terremoto di magnitudo 7.7 nel Mar dei Caraibi, diramata allerta tsunami in 6 nazioni; ecco cosa sta succedendo adesso

Home > Attualità > Terremoto di magnitudo 7.7 nel Mar dei Caraibi

Una scossa di terremoto di magnitudo 7.7 è stata registrata nel Mar dei Caraibi, tra Cuba e la Giamaica, a 10 km di profondità. Le autorità riferiscono che è stata pertanto diramata un’allerta tsunami che riguarda 6 paesi: Cuba, Honduras, Messico, Belize, Isole Cayman e Giamaica.

A riportare la notizia è stata l’agenzia geologica statunitense Usgs. La scossa è stata registrata intorno alle 20.10 italiane, dai sismografi a 117 chilometri a nordovest dalla città costiera di Lucea (Giamaica). Ecco un video di un residente: le immagini sono spaventose. Non si hanno ancora notizie di vittime o danni.

Le persone di tutta Miami affermano di aver sentito oscillare gli edifici dopo che un enorme terremoto di magnitudo 7,7 è stato avvertito martedì nel Mar dei Caraibi.

L’Usgs degli Stati Uniti riferisce che il sisma è iniziato alle 14:10 ed era localizzato 86 miglia a nord-ovest di Montego Bay, in Giamaica e 87 miglia a ovest-sud-ovest di Niquero, Cuba.

terremoto-jamaica

Il National Weather Service afferma che sono possibili onde fino a 3 piedi sopra il livello della marea per Cuba, Giamaica, Messico, Belize, Honduras e Isole Cayman.

Il commissario di Miami City, Ken Russell, afferma che gli edifici di Brickell e quelli nelle aree del centro si sono auto-evacuati e il dipartimento di polizia era sul posto. Lo Stephen P. Clark Government Center è stato chiuso per precauzione.

Giamaica

Tutti i tribunali della contea di Miami-Dade sono stati evacuati e si prevede che riprendano le normali operazioni mercoledì, 29 gennaio 2020.

Il video di un giornalista di Local 10 News ad Aventura mostrava la finestra tremare da un lato all’altro mentre il terremoto si è sentito in maniera spaventosa nella sua casa al 30° piano degli appartamenti Mystic Pointe.

cuba-popolazione

La scossa è stata avvertita anche a Miami, in Florida, dove alcuni edifici in centro città sono stati evacuati in maniera precauzionale. Alcuni media locali hanno riferito che all’avvertire della scossa alcuni residenti hanno lasciato immediatamente gli edifici e si sono riversati per strada.

sismografo

Torneremo con aggiornamenti…