Terremoto magnitudo 3 nel Maceratese

La terra è tornata a tremare nel centro Italia

Home > Attualità > Terremoto magnitudo 3 nel Maceratese

È stata registrata alle 23.15 una scossa di terremoto di magnitudo 3 nelle Marche, precisamente a Macerata. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), l’ipocentro del terremoto è stato localizzato a 10km di profondità.

L’epicentro invece ha coinvolto i comuni vicini di Caldarola e Cassapalombo. Non si segnalano fortunatamente danni a cose o persone, ma la scossa è stata distinta molto bene.

Terremoto-magnitudo-3-nel-Maceratese

Alcune persone sono corse fuori di casa, altre probabilmente non vorranno passare la notte in casa, traumatizzati dagli eventi passati. La situazione attualmente sembra sotto controllo e dopo le 23.15 non si sono registrate nuove scosse. Ma a pochi anni dal terremoto che ha distrutto il centro Italia le persone sono ancora sconvolte ed ogni episodio di questo genere ricorda le triste vicende accadute nel 2016.

terremoto

Ancora oggi i danni del terremoto del centro Italia si fanno sentire, molte le macerie ancora da rimuovere, tante le persone che ancora non sono riuscite a rientrare nelle proprie abitazioni ed il terrore di un secondo episodio è ancora alto. Anche qualche settimana fa era stata avvertita una scossa simile nelle zone limitrofe.

ingv

Notizia in aggiornamento