Titolare di un ristorante, appende un avviso rivolto a tutti i genitori dei bambini maleducati

Bufera sul web. "Lasciate a casa i bambini maleducati, se no gli facciamo lavare i piatti con il nastro adesivo sulla bocca". Questo è quanto il titolare di un ristorante ha scritto su un avviso nel suo locale

Home > Attualità > Titolare di un ristorante, appende un avviso rivolto a tutti i genitori dei bambini maleducati

Nelle ultime ore non si parla d’altro che di un cartello appeso all’interno di un ristorante di Villa di Tirano, il “Bagá”. Il proprietario, un ragazzo di 24 anni di nome Gabriele Barbenni, ha affisso all’interno del suo locale, un cartello rivolto a tutti i genitori. Le sue parole hanno scatenato tantissima rabbia sul web, ma lo stesso tempo il ragazzo è riuscito a guadagnarsi il supporto di tantissime persone.

Ecco quanto ha scritto sul foglio: “avviso a tutti i genitori, lasciate a casa i bambini maleducati, provate ad educarli, nel caso non vi fosse possibile cambiate ristorante o restatevene a casa. I clienti che vengono nel nostro locale hanno il piacere di passare il loro pranzo o la loro cena in assoluta tranquillità senza sottofondi di bambini maleducati che strillano. Ci riserviamo il diritto di prenderli in cucina lavare i piatti con tanto di nastro adesivo sulla bocca. Firmato l’uomo nero”.

Il messaggio ero ironico, ma ha lasciato un importante messaggio. Gabriele ha spiegato che con questo avviso non ha voluto vietare l’ingresso ai bambini, ma ha chiesto ai propri genitori un po’ di rispetto nei confronti del resto della clientela.

Le sue parole hanno scatenato un’enorme bufera sul web, facendo infuriare centinaia di genitori e allo stesso tempo hanno mostrato che tantissime persone sono d’accordo con il titolare del ristorante, perché comprendono quanto sia difficile lavorare in un ambiente dove dei bambini scorrazzano e fanno chiasso.

Sottolineando anche, il fatto che la colpa sia dei genitori, che non sono in grado mi fa capire propri figli che in quel momento devono stare seduti al tavolo a pranzare o a cenare, ma li lasciamo semplicemente correre e infastidire il resto dei clienti, mentre loro rimangono seduti ai tavoli a mangiare.

Un argomento molto delicato che ha diviso in due il mondo del web.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI