Tromba d’aria sulla spiaggia di Marinella, in Gallura. Feriti due bambini.

Paura in spiaggia. Feriti due bambini, area evacuata.

Home > Attualità > Tromba d’aria sulla spiaggia di Marinella, in Gallura. Feriti due bambini.

L’episodio si è verificato lunedì pomeriggio, sulla spiaggia di Marinella, vicino a Porto Rotondo, in Gallura. Mentre i presenti si stavano godendo una rilassante giornata di mare, si sono ritrovati a far fronte ad una violenta ed inaspettata tromba d’aria. La maggior parte degli oggetti sulla spiaggia, compresi lettini ombrelloni giochi, borse… sono stati scaraventati, ferendo alcune persone, compresi due bambini.

I piccoli non hanno riportato gravi ferite, per fortuna solo leggere contusioni, ma sono stati comunque portati in ospedale, per un controllo di sicurezza.

La spiaggia è stata evacuata per la sicurezza di tutti i presenti.

Il maltempo dei giorni passati ha lasciato dietro di se una scia di preoccupazione e anche diverse perdite. Una ragazza di soli ventisette anni, di Fiumicino, Noemi Magni, è morta tragicamente mentre guidava la sua smart, scaraventata da una tromba d’aria.

Noemi era conosciuta ed amata da tutta la comunità. Gestiva uno stabilimento balneare, il Coco Bongo Beach e il suo sorriso contagiava tutti.

nuovi-aggiornamenti-sulla-vicenda-di-Noemi-Magni

Secondo quanto riportato, è stato il suo papà a fare la dolorosa scoperta.

La ventisettenne quella sera era uscita per comprare le sigarette, senza immaginare che quel pacchetto, le sarebbe costato la vita.

Si trovava ad un distributore, quando la tromba d’aria l’ha scaraventata oltre il canale, a 50 metri di distanza e poi contro la rete dell’aeroporto.

Noemi-Magni-ha-perso-la-vita-a-causa-del-maltempo 2

Per il giorno dei suoi funerali, il sindaco ha dichiarato lutto cittadino.

Purtroppo Noemi non è stata l’unica vittima del maltempo. Anche un’atleta norvegese di 44 anni, è rimasta folgorata da un fulmine, mentre correva. Si chiamava Silje Fismen e stava partecipando alla  Südtirol Ultra Skyrace a Bolzano. L’atleta stava correndo, quando improvvisamente è arrivato il temporale ed è rimasta folgorata da un fulmine.

E’ stata subito portata in ospedale, ma è morta poco dopo.

La Procura di Bolzano ha aperto un fascicolo contro ignoti con l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Verranno adesso verificate tutte le eventuali responsabilità.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI