Torino, bambina di 2 anni si sente male all’asilo e perde la vita

TRAGEDIA A TORINO, bambina di 2 anni morta. Si è sentita male all'asilo. Ecco cosa è successo.

La tragica vicenda è accaduta ieri, 19 dicembre, dopo l’ora di pranzo, a Torino, dove una bambina di circa 2 anni si è spenta all’interno della struttura sanitaria di Ciriè. La piccola si è sentita male all’asilo. Sono state le sue maestre ad allarmare i paramedici del 118.

Secondo quanto è stato reso noto, le insegnanti hanno notato la piccola completamente immobile nel suo lettino.

Dopo l’arrivo dei soccorritori, la bambina è stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale di Ciriè, ma si è spenta poco dopo il suo arrivo alla struttura sanitaria.

Molteplici sono stati i tentativi di rianimazione dei medici, purtroppo tutti vani.

All’asilo sono giunte anche le forze dell’ordine. Gli agenti stanno cercando di capire cosa sia successo e di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Sembrerebbe che la bambina soffrisse di crisi epilettiche e che le sue insegnanti ne fossero a conoscenza, ma non si sarebbero rese conto di uno dei suoi attacchi, poiché prima di mettersi a letto, la piccola stava bene.

Si sospetta che abbia avuto una crisi e un conseguente arresto cardiaco. È stato disposto l’esame autoptico sul corpicino e quanto dichiarato, rimarrà soltanto un’ipotesi, fino ai risultati del medico legale.

I carabinieri stanno anche cercando di capire le responsabilità delle maestre e se quest’ultime siano intervenute come avrebbero dovuto, di fronte al malessere della bambina.

Per ora non ci sono ulteriori notizie riguardo la vicenda. Le indagini sono ancora in corso e nei prossimi giorni verranno resi noti i risultati dell’esame autoptico sul corpo della piccola.

Una perdita inaspettata e un dolore troppo grande per la sua famiglia. Dopo la divulgazione di quanto accaduto, in tanti si sono stretti intorno al dolore di queste persone. Un dolore che non si può nemmeno immaginare.

Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori notizie riguardo la tragedia.

Notizia in fase di aggiornamento.

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Omicidio Willy, arrivati i risultati dell'autopsia: sono shock

Incidente a Crispano, papà di 44 anni ha perso la vita

Disinfettante Neoxinal, l'Aifa vieta l'uso e ritira alcuni lotti

Marco Del Rosso: 30enne muore nel giorno del suo compleanno

Antonio Logli si sposerà con l'amante per la quale ha ucciso Roberta Ragusa

Che fine ha fatto il comandante Francesco Schettino