Torino, trovato bambino di otto anni per strada: “mamma ha detto che non mi vuole più”

Ha abbandonato suo figlio di otto anni, perché nella roulotte non c'era spazio per lui

Home > Attualità > Torino, trovato bambino di otto anni per strada: “mamma ha detto che non mi vuole più”

L’episodio è accaduto a Carmagnola, in provincia di Torino, dove un bambino di soli otto anni, è stato trovato a vagare per le strade della città, confuso e spaventato. Sono state le forze dell’ordine ad accorgersi di lui e quando gli hanno chiesto se si fosse perso, il bambino ha risposto: “mia madre non mi vuole più”.

Tutto è iniziato lo scorso 23 dicembre. La madre del bambino, rintracciata dalle autorità, è una donna di trentotto anni, proveniente dalla Bosnia. E’ stata trovata in un campo rom e alla pretesa di una spiegazione, riguardo l’abbandono di suo figlio, ha ammesso che il piccolo avesse detto la verità. Si era trasferita in una roulotte con il suo nuovo compagno e per il bambino non c’era spazio. Nemmeno dopo che le è stato spiegato cosa rischiava, la mamma ha ripreso il suo bambino, non lo voleva più, voleva solo vivere la sua nuova vita, senza suo figlio. A quel punto le autorità hanno indagato su chi fosse il padre biologico e hanno scoperto che si trattava di un uomo che risultava residente in provincia di Caserta, ma quando hanno provato a rintracciarlo, non hanno trovato la minima traccia dell’uomo. I due sono stati denunciati per abbandono di minore e il bambino è stato affidato ai servizi sociali. Oggi si trova in una comunità e la sua storia ha commosso tutti gli abitanti di Carmagnola che si stanno mobilitando per assicurasi che il piccolo abbia il cibo necessario e nuovi vestiti.

Il sindaco della città, Ivana Gaveglio, ha dichiarato che il bambino è dolcissimo e tranquillo. Ma anche se non mostra traumi o shock, la sua vita, da adesso in poi, non sarà semplice.

E bello vedere che ci sono persone pronte ad intervenire, per aiutare chi ha bisogno.

Fonte: www.tgcom24.mediaset.it

Leggete anche: Bambino di dieci anni si toglie la vita a causa del bullismo