Francesco Favaro incidente

Tragedia a San Pietro di Feletto, Francesco Favaro è morto a soli 17 anni

Stava andando a ritirare il regalo dei suoi amici, quando ha perso il controllo della sua moto: Francesco Favaro aveva soltanto 17 anni

Tragedia a San Pietro di Feletto, in provincia di Treviso. Francesco Favaro ha perso la vita a soli 17 anni. Il giovane era a bordo della sua moto da enduro, quando si è schiantato contro un palo del telefono.

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti e la causa che ha fatto perdere il controllo del suo mezzo a due ruote a Francesco Favaro. Stava andando a ritirare il regalo dei suoi amici per il suo compleanno: un casco nuovo.

Francesco Favaro incidente

Sul posto sono intervenuti i sanitari, che hanno richiesto anche l’assistenza di un elisoccorso. Purtroppo le condizioni del 17enne erano troppo gravi e gli operatori sanitari non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita.

Il drammatico episodio è accaduto lungo via San Michele, nei pressi di una curva. Mentre guidava la sua moto, una Fantic 50, Francesco Favaro ha sbandato e non è riuscito a tenere il controllo del mezzo. La sua corsa è finita contro un palo. Uno dei suoi amici lo stava seguendo ed è stato costretto a vedere l’intera scena, senza poter intervenire.

Francesco Favaro incidente

Stavano andando a ritirare il regalo per il compleanno, da parte della comitiva. Tutti gli amici, non appena hanno appreso la notizia, si sono precipitati sul luogo dell’incidente, sotto choc per quanto accaduto e oggi ancora increduli.

I suoi genitori, molto conosciuti nel comune per le loro professioni, si sono ritrovati ad affrontare un dolore inaspettato. Tantissime le persone che stanno mostrando loro affetto e vicinanza.

Francesco Favaro incidente

L’amico, che si trovava dietro il 17enne, ha raccontato: “Lo chiamavo ma non rispondeva. Speravo si risvegliasse, non mi rendo ancora conto di aver perso un amico”.

Ha visto il suo amico esanime, sull’asfalto. Il suo casco era volato a metri di distanza e lui non ha potuto fare nulla per aiutarlo. Lo ha chiamato, ha pregato che si svegliasse e che tutto fosse solo un brutto incubo.