Erick Morillo

Trovato il corpo senza vita del noto deejay internazionale Erick Morillo

Morto a 49 anni il famoso deejay e produttore di fama mondiale, Erick Morillo: il decesso a circa un mese di distanza da un'accusa per abusi

Trovato senza vita il corpo del noto deejay internazionale, Erick Morillo. La polizia, allertata da una chiamata, si è recata nella sua casa di Miami Beach e ha trovato il cadavere. Restano ancora ignote le cause del decesso e, per chiarimenti, sarà aperta una indagine da parte delle forze dell’ordine.

Erick Morillo

Il fatto è accaduto nella giornata di ieri, martedì 1 settembre. Il deejay e produttore di fama mondiale è morto all’età di 49 anni ed è stato trovato dalla Polizia di Miami.

Famoso per essere uno dei pionieri della musica dance e house, aveva raggiunto il successo planetario grazie a tantissime hit. Una di quelle che tutti ricorderanno, è sicuramente “I like to move it“. Il brano, oltre ad aver fatto ballare tutto il mondo a cavallo degli anni 90, era diventata famosa anche grazie al film “Madagascar“.

Degne di nota sono anche canzoni come “Can you fell it” e “Jazz it up” e le innumerevoli collaborazioni che Morillo ha avuto con artisti del calibro di Boy George, Skin degli Skunk Anansie e Puff Daddy.

Erick Morillo accusato di abuso un mese fa

Erick Morillo

La notizia della morte di Erick Morillo arriva a distanza di circa un mese dall’accusa ricevuta dal musicista per violenze.

Il fatto risalirebbe al dicembre del 2019 quando, dopo una serata, il deejay si sarebbe recato nella sua abitazione di Miami insieme ad una ragazza. La vittima avrebbe dichiarato che dopo un suo rifiuto, si sarebbe comunque svegliata nuda al mattino seguente con affianco il deejay, anch’egli nudo.

A confermare la tesi della ragazza era arrivato un esame del DNA che costrinse Morillo a costituirsi e a consegnarsi alle forze dell’ordine.

Anni fa, la fake news riguardante la sua morte

Erick Morillo

Non è la prima volta che la parola morte viene affiancata al nome della star internazionale. Mentre questa volta, purtroppo, è accaduto davvero, in passato circolò una fake news riguardo ad una sua presunta morte.

Era il 2002 e, in quegli anni, Erick era resident in uno dei locali più prestigiosi di Ibiza, il Pacha. Proprio in quell’estate i media dell’isola spagnola iniziarono a diffondere la notizia di una sua presunta dipartita a seguito di un brutto incidente stradale.

La notizia fece il giro del mondo, prima di essere smentita non molto tempo dopo.

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Omicidio Willy, arrivati i risultati dell'autopsia: sono shock

Incidente a Crispano, papà di 44 anni ha perso la vita

Disinfettante Neoxinal, l'Aifa vieta l'uso e ritira alcuni lotti

Marco Del Rosso: 30enne muore nel giorno del suo compleanno

Antonio Logli si sposerà con l'amante per la quale ha ucciso Roberta Ragusa

Che fine ha fatto il comandante Francesco Schettino