Tutti ignorano la donna che ha bisogno di aiuto, tranne il senzatetto

Tutti i passanti hanno ignorato la donna che aveva bisogno di aiuto. Tutti tranne un senzatetto che si è fermato a darle una mano

Home > Attualità > Tutti ignorano la donna che ha bisogno di aiuto, tranne il senzatetto

A settembre Anna Davidson, titolare dell’Historic 25th Cafe di Jessie Jean a Ogden, nello Utah, ha deciso di condividere su Facebook un’immagine che mostrava una buona azione. Era la foto e la storia commovente di una donna che non era stata aiutata da nessuno quando ne aveva bisogno. Da nessuno tranne che da un senzatetto.

Anna Davidson vive al piano di sopra del bar. Vivono qui da 20 anni e godono di un’ottima visuale sulla strada di fronte. Quando il marito ha notato uno dei clienti abituali del caffè mentre dava una mano a una donna con una gomma a terra, non ha potuto non fare la foto.

Charles Chuck Logan era un senzatetto. Nessun altro si era fermato a dare una mano alla donna. Lui sì.

Shuree Michelle stava guidando quando all’improvviso una gomma è esplosa. La sua auto bloccava il traffico, ma nonostante questo nessuno si è fermato per darle una mano. La donna osservava tutti passare senza fermarsi. Fu allora che Chuck si avvicinò e le chiese se avesse una ruota di scorta e un cric. Era pronto ad aiutarla.

La foto e la storia sono diventati virali in breve tempo. Permettendo così ai titolari del locale di migliorare un servizio che da tempo avevano in piedi, ma che era offerto solo per pochi giorni la settimana. Loro offrono un caffè e un pasto caldo a chi non ha una casa o un lavoro. Con la visibilità di questo post, molti cittadini si sono offerti di donare qualcosa per il loro impegno.

Il caffè aiuta la comunità locale di senzatetto ad avere almeno per un po’ un posto caldo dove stare. E qualcosa da mangiare. E grazie al video virale di Chuck ora i titolari possono contare sul sostegno di tutti. A fare del bene si può solo guadagnare.