Uccide bambini in una scuola, era stato appena scarcerato

Un uomo di 45 anni è entrato in una scuola ed ha ucciso 8 bambini. Solo a giugno era uscito dal carcere.

Orrore in Cina, un uomo ha ucciso 8 bambini in una scuola elementare. Da poco era stato scarcerato.

Doveva essere un giorno di festa per i piccoli, era il primo giorno di scuola per loro ma che si è trasformato in tragedia.

L’uomo ha 40 anni ed era stato appena scarcerato, così ha tolto la vita a 8 bambini che erano ritornati tra i banchi di scuola.

Gli agenti hanno riferito che i fatto si sono verificati verso le 8 del mattino (ora locale) nel villaggio di Baiyangping nella provincia centrale di Hubei. Sono stati feriti altri due minori. Il killer è stato immediatamente bloccato e arrestato.

A giugno era uscito dal carcere ed aveva scontato una pena per tentato omicidio. Non è chiaro il motivo che l’ha spinto a commettere questo folle gesto, non si sa nemmeno cosa ha utilizzato, c’è chi dice una mannaia.

Il governo locale ha voluto sottolineare che sta facendo di tutto per prendersi cura dei feriti, ha voluto offrire anche una consulenza psicologica. Alcuni dei feriti sono stati trasportati all’Ospedale Centrale di Enshi Tujia, mentre altri alla prefettura autonoma di Miao.

Negli ultimi anni, hanno spiegato le autorità cinesi, molte scuole nel paese asiatico sono state colpite da attacchi e per questo motivo sono state rafforzate le misure di sicurezza.

Purtroppo, queste tragedie non sono nuove in Cina. Recentemente sono stati uccisi due bambini in una scuola dell’ Hunan, un bidello invece è stato arrestato a gennaio perché aveva ferito 20 studenti in una scuola di Pechino con in mano un coltello.

Lo scorso aprile, sono stati uccisi 9 studenti e feriti una decina. I ragazzi si trovavano nel cortile di una scuola media nella provincia nord occidentale dello Shaanxi. A commettere questa tragedia era stato un ex studente che aveva dichiarato agli agenti di averli uccisi perché in passato era stato bullizzato a scuola.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Tragedia a Cellara: Simon Nicoletti è morto a 15 anni davanti agli occhi del suo papà

Tragedia a Cellara: Simon Nicoletti è morto a 15 anni davanti agli occhi del suo papà

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina

Dramma a Caltanissetta, bambina di 8 anni in ospedale dopo aver ingerito cocaina

Denise Pipitone: le parole di Piera Maggio dopo la notizia della bimba imbarcata per la Tunisia

Denise Pipitone: le parole di Piera Maggio dopo la notizia della bimba imbarcata per la Tunisia

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto