Un commesso senza cuore

Non avevano molti soldi a disposizione, ma a lei non importava, voleva solo trascorrere la sua vita con lui. Vanno a scegliere un anello "modesto" di fidanzamento, ma lo scelgono con tanto amore. Poi arriva il commesso e fa un commento che rovina completamente la giornata di questa coppia.

Home > Attualità > Un commesso senza cuore

Quando una coppia decide di sposarsi e unire le loro vite per sempre, sembra che molti dimentichino la cosa più importante in un matrimonio: l’amore che hanno. Una giovane coppia ha vissuto un’esperienza spiacevole quando comprava l’anello di fidanzamento, ricevettero un commento terribile e inappropriato da parte del venditore.

Ariel e Quinn vivono nello stato del Tennessee negli Stati Uniti. Ariel McRae e suo marito Quinn si sono incontrati attraverso un’applicazione online. Prima di avere il loro primo appuntamento passarono due giorni a parlare a tutte le ore per telefono e una volta che si videro presto confermarono che volevano passare il resto della loro vita insieme. Erano entrambi 20enni  quando si sono incontrati. Un paio di anni dopo, sapevano che non avevano abbastanza soldi per fare una grande cerimonia nuziale, ma non potevano più aspettare . “Né io né mio marito abbiamo molti soldi. Facciamo fatica a pagare le bollette e comprare il cibo, ma abbiamo deciso che non volevamo più aspettare il nostro matrimonio.” Ariel diceva sempre che non le importava delle dimensioni dell’anello o del suo prezzo . Tutto ciò che voleva era godersi con Quinn questa nuova fase della sua vita. Sono andati a comprare l’anello in una gioielleria ed erano pronti a pagarlo quando hanno ricevuto un commento molto inappropriato . “Riuscite a credere che ci siano persone che scelgono questi modelli come anelli di fidanzamento? Che patetici! “.

Il venditore non poteva immaginare che proprio questo fosse il caso della coppia che stava acquistando e finì col rovinare completamente una giornata che doveva essere bella. Quinn si sentì molto sopraffatto e cominciò a chiedere alla sua ragazza scusa, e se era davvero sicura di volerlo sposare.

“Il mio amore si sentiva come se avesse fallito. Credeva che non fossi abbastanza felice e temeva che non avrei voluto sposarmi con lui solo perché non avevo un anello più luminoso.”

Nel bel mezzo di un momento così spiacevole, Ariel cercò di dare il meglio di sé e invece di rispondere bruscamente al venditore, decise di approfittare del momento per insegnarle una lezione che non avrebbe mai dimenticato.

“L’anello non è ciò che conta. La cosa principale è l’amore e l’affetto con cui lo scelgono”. Speriamo che questa bella coppia goda appieno del loro matrimonio e continui a valutare le cose più importanti della vita.

Non andartene senza condividere questa bella storia che ci ricorda cosa è veramente importante in un matrimonio.