Un piccolo attivista

Il piccolo si avvicina a un autista per restituirgli la bottiglia che aveva appena gettato dal finestrino e sua madre registra tutto...Ecco il video del piccolo attivista che ha suscitato migliaia di reazioni

Home > Attualità > Un piccolo attivista

Dovremmo tutti imitare la semplicità e la spontaneità dei bambini, prendere in considerazione alcune delle loro caratteristiche e credere con fervore che possono insegnarci a essere adulti migliori e persino, come in questa storia, cittadini migliori e favorire relazioni armoniose con i nostri vicini. La storia che vi stiamo per raccontare si è svolta in Cina.

Nella città di Jining, nella provincia orientale di Shandong, in Cina, vive con sua madre Sun Jiarui, un bambino adorabile e spontaneo. Quest’ultimo è stato catturato dalla telecamera di suo padre mentre imparte una lezione di civiltà ad un autista restituendogli una bottiglia di plastica vuota che aveva gettato fuori dal finestrino del suo veicolo.

Nel video che ha causato migliaia di reazioni positive tra gli utenti dei social network, si può  vedere l’uomo che lancia il contenitore dalla finestra, appena prima che questo piccolo e amichevole paladino di buone usanze, facesse la sua apparizione. Si avvicinò all’auto e raccolse la bottiglia restituendola al legittimo proprietario.

Da parte sua, Jing Lulu, l’orgogliosa madre del bambino, afferma che è  sempre stato molto educato e maturo, e che probabilmente pensava solo che fosse stato un errore, quindi si avvicinò per aiutarlo.

“Quel giorno, probabilmente pensò che la bottiglia fosse caduta dall’auto per caso. È un bambino molto sensibile. Se vede altre persone buttare via le cose, aiuta sempre a raccoglierle ”, ha detto Jing.
Penso che non sia solo quello. Mi piacerebbe di più pensare che sia nato un nuovo attivista ambientale, che stiamo facendo così tanto in questo momento in cui il nostro pianeta sta subendo le devastazioni delle catastrofi naturali causate dal riscaldamento globale, ma soprattutto dalla nostra stessa irresponsabilità.


“Ho l’abitudine di filmare il mio bambino quando usciamo a fare una passeggiata, ma questo video è il più dolce che sono stata in grado di catturare”, ha detto la madre, sorridendo. Mentre è vero che è improbabile che una creatura di solo un anno e mezzo abbia consapevolezza ambientale, ciò che è certo è che ha insegnato a questo cittadino inconscio una lezione preziosa, poiché si è sentito in imbarazzo.

Spero che ora ci pensi due volte prima di sporcare dove non è permesso. La lezione che questo piccolo ambientalista gli ha dato non sarà sicuramente dimenticata.

Una volta scoperto in che ambito si distinguono i nostri piccoli, è importante supportarli incondizionatamente in modo che si sentano motivati, e vedere che i genitori sono al loro fianco per incoraggiarli.

In modo che, se hanno torto, sanno che non accade nulla e che si può sempre migliorare, perché ciò che conta è essere costanti e persistenti per raggiungere tutti gli obiettivi.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI