Un piccolo manovale edile

Ha solo 10 anni e lavora come manovale edile per inseguire un grande sogno. Ecco la storia del piccolo Francisco.

Home > Attualità > Un piccolo manovale edile

In questo mondo ci sono persone che, nonostante tutte le difficoltà che hanno nella vita, sono sempre disponibili a lavorare sodo prima di rinunciare ai propri sogni. Questa è la personalità di Francisco Humberto Ventura Velázquez meglio conosciuto come “Paco”, un bambino di 10 anni che ha deciso di dedicarsi al commercio di suo padre per non rinunciare alla scuola.

Durante l’estate Paco lavora come muratore come suo padre, Javier Ventura, un lavoro al quale si è dedicato per aiutare la sua famiglia con le spese del suo prossimo anno scolastico. Paco è in quinta elementare e la scuola è una delle sue grandi passioni. Questo ragazzo è lo studente più eccezionale della sua classe con una media di 9,7 ma i suoi sogni non finiscono con il suo diploma di scuola.

Sogna di essere in grado di perseguire una carriera di architetto all’università o di essere un avvocato, per questo motivo non ha scrupoli nel sacrificare la sua estate per trovare le risorse per continuare a studiare. Durante queste vacanze mentre altri ragazzi della sua età dormono fino a tardi, giocano e si divertono, Paco fa fino a 12 ore di lavoro.

Di solito, la giornata inizia alle 8:00 e termina alle 20:00 circa. La storia del caro Paco è diventata virale sui social network, dopo essere apparsa in un programma di una stazione televisiva locale. Successivamente, le sue immagini sono apparse sul web e migliaia di persone hanno iniziato a reagire al suo esempio emotivo di perseveranza.

Paco è consapevole dell’impatto che la sua storia ha causato ed è determinato a usarla per una buona causa: ispirare altri bambini come lui. “Vorrei dire ai bambini di studiare sodo per realizzare i loro sogni”, ha detto il piccolo muratore intelligente.

Suo padre Javier Ventura è un muratore di professione ed è orgoglioso della personalità e dello spirito di conquista che il piccolo Paco ha.

“Quello che desidero per mio figlio è che continui a lottare perché i suoi sogni un giorno si avverino. Ci siamo occupati di educarlo bene, mangia bene, va a letto presto ”, ha detto Javier Ventura.

Dopo aver reso nota la storia di questo ragazzino, l’Universidad del Sureste ha deciso di aiutarlo con una borsa di studio per coprire tutte le spese delle sue forniture scolastiche.

L’acquisizione di questi materiali è stato il primo impulso che ha motivato Paco a lavorare come muratore, ma ora questo ragazzino non ha nulla di cui preoccuparsi; Ottime notizie per lui e la sua famiglia. Aiuta a ispirare altre persone con il grande esempio di questo piccolo ma grande combattente.