Una bimba altruista

La piccola di 5 anni vede un senzatetto dormire per strada per terra. La scena la colpisce così tanto che decide di fare qualcosa che possa aiutare tutta la comunità. Ecco cosa ha fatto la piccola

Home > Attualità > Una bimba altruista

Quando siamo bambini per la maggior parte del tempo pensiamo a giocare e a mangiare dolci, ed è anche comune che quando i bambini ricevono qualche soldino da nonni e parenti, vogliono spenderli in giocattoli e ricche sorprese. Tuttavia, una bambina dell’Alabama con solo 5 anni sta facendo la differenza. Ha deciso di investire i suoi soldini in borse con piccoli dettagli per i senzatetto.

La passione della bambina per aiutare le persone in condizioni di strada è nata una notte quando è andata con sua madre sul posto di lavoro del suo fidanzato.

Entrambe hanno visto un uomo che dormiva su un materasso steso sul pavimento vicino a una discarica, ma sembra che l’immagine abbia colpito profondamente la bambina che ha deciso di fare qualcosa per cercare di alleviare la sofferenza di queste persone e la sofferenza che ha provato lei nel vederlo.

Tynslee Blue, 5 anni, è disposta ad aiutare la sua comunità. Da quando la bambina ha assistito alla triste scena dell’uomo che dorme sul pavimento, ha iniziato a rendersi conto della mancanza di alloggi nella propria comunità.

Sua madre dice che Blue ha la sua paghetta, ma invece di comprare dolci o giocattoli, compra beni come cappelli di lana, ombrelli, coperte, prodotti per la cura della persona e immagazzina tutto in piccoli sacchetti per i bisognosi.

Alcune persone li chiamano “sacchi di benedizione”. La bambina distribuisce le borse ogni fine settimana camminando, va nel parco locale della Florida centrale, dove molti senzatetto ricevono il piccolo ma significativo dettaglio di Blue. Un anno fa hanno iniziato con solo 5 borse, ma ogni giorno la bambina è più determinata a risparmiare. Lo scorso fine settimana ha messo insieme 30 borse della più dolce benedizione.

La madre ammira come la sua bambina abbia una tale gentilezza e pensi sempre agli altri piuttosto che a se stessa. Può solo giocare e ignorare i bisogni degli altri, ma ha deciso di posare lo sguardo e aiutare chi è nel bisogno con piccole azioni. A questo proposito sua madre sottolinea:

«Si comporta come se queste persone non fossero diverse da lei, dice:“ Ehi, come stai? Dio ti benedica. Un normale bambino di cinque anni non cercherà di aiutare le persone o di dare loro il proprio succo o acqua.”

Le piccole “sacche di benedizioni” sono iniziate come un affare di famiglia, ma ora la piccola sta cercando di coinvolgere più persone , a volte invitando i suoi amici. Ciò che Blue vuole davvero è che le persone sappiano che esiste un grosso problema in città e se lavorano insieme è più facile risolverlo..

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI