Una bugia che ha distrutto una vita intera

Dopo 20 anni di matrimonio e tre figli, la coppia divorzia. La moglie gli estorce un mucchio di soldi per il mantenimento dei figli ma anni dopo l'uomo scopre di essere sempre stato completamente sterile.

Home > Attualità > Una bugia che ha distrutto una vita intera

Richard Mason e Kate Mason erano sposati da 20 anni, quando dopo un “raffreddamento” della loro relazione e una serie di problemi coniugali e familiari, decisero di divorziare. Con 3 bambini in mezzo, la rottura è stata un grande dolore, ma nulla di simile a quello che ha scoperto dieci anni dopo il suo divorzio.

Dopo aver avuto una visita medica, ha ricevuto una diagnosi che gli è piombata addosso come un secchio di ghiaccio, cosa che sul momento lo ha lasciato senza parole. I medici lo informarono che soffriva di fibrosi cistica, una malattia che nel 99% dei casi, tra gli altri effetti, causa anche l’incapacità di avere figli naturalmente. L’uomo era completamente sterile. Mason, che dal 2007 è diventato uno degli uomini più milionari del Regno Unito, grazie alla rivalutazione di alcune azioni, ha ricevuto la notizia come la più grande frustrazione e disperazione della sua vita. Ma non esitò a sottoporsi a un test del DNA incrociato, dove scoprì che almeno due dei suoi figli non erano suoi. Questo perché il figlio maggiore ha rifiutato di fare il test. E ‘ stato presto scoperto che i bambini che aveva sempre creduto essere i suoi, erano in realtà il frutto di una relazione tra la sua ex – moglie Kate, ora 54enne, e un amante con il quale ha avuto rapporti sporadici tra il 1995-1999. Il figlio maggiore di Kate ha ora 23 anni e i gemelli ne hanno 19. Richard, di 55 anni, oltre ad avere problemi di salute, dovette affrontare la sua ex moglie dopo aver scoperto la terrificante verità.

Kate, nel frattempo, ha riconosciuto che in realtà ha fatto se$so con il suo ex amante e che lo incontrava in un hotel di Londra di tanto in tanto durante i suoi viaggi come leader sindacale. Ma avendo sempre usato un preservativo, sosteneva che Richard doveva essere il padre. La scoperta dolorosa ha amplificato la frustrazione di Richard, appena divorziarono, Kate ha estorto più soldi possibili al marito, per il mantenimento dei figli, ottenendo a lungo andare più di 4 milioni di euro, in aggiunta alle tasse scolastiche private per i bambini.


Ecco perché Richard, di fronte al dolore di dover accettare la realtà che i bambini che ha sempre pensato fossero suoi, ora appartengono a uno sconosciuto, ha avviato una causa contro Kate. E ora lei deve pagare una multa di oltre 300.000 euro, per frode di paternità. Tuttavia, non ci sono soldi che possono pagare il dolore che Richard sente e le sue affermazioni sono strazianti:

“Non sai cosa è reale e cosa non lo è, come se tu fossi in Matrix. Un giorno qualcuno ti dice: tutto ciò che sapevi e tutto ciò che pensavi fosse solido e vero, non esiste e non è mai esistito. Non sei il padre, non puoi avere figli, non avrai un’eredità “, ha detto ai media.

“Vedo ancora quello che i ragazzi stanno facendo su Facebook ed è straziante perché ho visto la laurea dei più piccoli, ma non sono stato invitato. Fermarti in un negozio di giocattoli e ricordarti di comprare regali di Natale per loro, tutto svanito. Quando i miei amici pubblicano su Facebook foto e commenti delle loro famiglie, come il loro primo nipotino o dicono di essere orgogliosi del loro figlio per qualcosa, penso solo: Mio Dio, tutto ciò che mi è stato tolto. ”

Kate, d’altra parte, pagherà la multa concordata in cambio di poter mantenere anonimo l’identità del padre dei ragazzi perché non vuole che si sappia chi è. Né è stato rivelato se l’uomo in questione sa di avere 3 figli.

Mason riferisce che la parte più difficile in tutto ciò è stata quando ha dovuto dire personalmente al figlio maggiore la verità. “Stai dicendo che probabilmente non sei mio padre?” Disse quando rivelò la sua diagnosi medica. ” Sarebbe stata la frase più difficile da pronunciare, e lo ha fatto per me”, ricorda Mason.

Ma da lì, c’è stata una rottura totale nella relazione. “Se fai causa a mia madre, smetterò di parlarti,” lo avrebbe avvertito. E da allora, Richard parla solo con uno dei gemelli.