Una cometa gigante, 5 volte più grande di Giove, pronta a illuminare il cielo notturno di aprile

Nel mese di aprile occhi puntati al cielo, dal momento che il cielo notturno sarà illuminato da una cometa gigante, che è 5 volte più grande di Giove

Ad aprile il cielo darà spettacolo. È infatti previsto il passaggio di una cometa gigante, che si dice possa avere dimensioni 5 volte maggiori rispetto al pianeta Giove. Questa cometa attraverserà illuminando il cielo notturno e sarà decisamente ben visibile.

La cometa è davvero gigantesca. È stata scoperta a dicembre 2019 e sarà visibile a occhio nudo verso la fine del mese di aprile, secondo quanto predetto dagli scienziati.

Passerà a milioni di miglia di distanza dalla Terra. Man mano che gli scienziati l’hanno osservata, l’hanno vista sempre più luminosa, con un aumento davvero impressionante, secondo quanto riportato dalla stampa straniera che per prima ne ha dato notizia.

cometa

Potrebbe ovviamente esaurirsi prima di arrivare nei pressi della Terra. Oppure potrebbe mettersi in mostra in tutto il suo splendore, diventando uno di quei fenomeni astronomici dei quali se ne parla decisamente per molto tempo. Quando sarà vicina al sole, la cometa sembrerà ancora più luminosa. Ma per quale motivo diventa sempre più luminosa?

cometa

A dircelo sono gli scienziati: “La cometa sta rilasciando una grande quantità di gas volatili congelati. Ecco perché si sta illuminando così in fretta”, afferma Karl Battams del Naval Research Lab di Washington DC, che poi aggiunge: “La mia intuizione personale è che la cometa sta ottenendo risultati incredibili e non sarei sorpreso di vederla svanire rapidamente e forse anche disintegrasi prima di raggiungere il sole”.

cometa

Daniel Brown, esperto di astronomia alla Nottingham Trent University, ha detto: “È sicuramente una cometa promettente. Sta spingendo verso un livello che entro la fine del mese di aprile potrebbe essere davvero molto sorprendente. Mentre si avvicina al sole, il materiale rilasciato aumenta e si ha uno spettacolo fantastico. Già a livello di luminosità si può vedere nitidamente, con un alone verdastro intorno…”.

Un altro esperto, l’astronomo Matthijs Burgmeijer, ha osservato che questa potrebbe essere una delle comete più spettacolari della storia.

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Omicidio di Colleferro, Gabriele e Marco Bianchi incastrati da una foto

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Isaac, bambino di 4 mesi morto nel sonno: schiacciato da suo padre

Morte Miriam Laezza, l'appello della madre su i social

Ciro, il fidanzato di Maria Paola interrogato dal pm: le ricostruzioni e i colpi di scena