Una foto erotica che cambia la vita

Voleva mandare una foto erotica alla moglie, ma pochi minuti dopo si rende conto del terribile errore che gli ha cambiato la vita

Home > Attualità > Una foto erotica che cambia la vita

Sempre più spesso, è più comune utilizzare i social network o i server di messaggistica istantanea per utilizzarli come parte dell’attività ses$uale con messaggi erotici o sexting, che includono anche fotografie personali, suggestive e altre fotografie molti intime da parte di persone che a cui a cui fa piacere dimostrare la propria passione in questo modo.

Un grosso problema di questi metodi, è quando quella foto o messaggio raggiunge gli occhi di qualcuno che non vuole e che è stata la storia di Ian Draper , un vigile del fuoco di 60 anni appartenente alla squadra Woohall Spa, una piccola città nel Lincolnshire, Inghilterra. Ian Draper aveva pensieri piuttosto erotici quando scattava una foto che mostrava il suo membro eretto accanto all’attrezzatura antincendio dei vigili del fuoco. Riteneva che l’immagine  fosse suggestiva e cercò di condividerla solo con sua moglie attraverso WhatsApp. L’uomo sfortunato non ha condiviso l’immagine solo con la moglie, Sally Anne Draper, ma anche condiviso accidentalmente l’immagine con tutti i suoi colleghi della caserma dei pompieri, tra cui il figlio, Jack, che lavora anche presso la stazione e più tardi è stata condiviso sui social network dove ha generato molti commenti. Tutti alla stazione dei pompieri erano sbalorditi dalla foto di Ian che si vantava del suo attributo XXL . I suoi colleghi della Woodhall Spa quando videro l’immagine su ciascuno dei telefoni dei lavoratori, attesero per ricevere una spiegazione di quello che era successo. Ora, Draper ha rimosso le immagini dalla sua pagina di Facebook. Mentre Woodhall Spa, la caserma dei pompieri e Lincs Fire and Rescue non hanno confermato o smentito ciò che è accaduto, affermano di indagare su tutte le richieste presentate.

Questa storia dovrebbe essere un allarme per tutti coloro che amano questa forma di ricreazione intima, in quanto dovrebbero essere più cauti quando condividono il loro contenuto.

Il figlio di Ian Draper          

Una scivolata di questo tipo, per quanto ingenua, può influenzare le relazioni interpersonali, lavorative e sociali. “la mia vita quotidiana è cambiata, la gente mi guarda e mi tratta stranamente” ha ammesso.

Speriamo che Ian Draper riesca a recuperare la normalità del suo ambiente sociale e lavorativo, e che non ci siano conseguenze dannose per lo stupido errore nudista che ha commesso contro i suoi colleghi dei vigili del fuoco.