una grande lezione

Un padre ricco cerca di mostrare a suo figlio cosa significa essere poveri, andando a vivere qualche giorno con una famiglia povera...ma la reazione del bambino dà una grande lezione al padre e fa in giro del web

Home > Attualità > una grande lezione

Molti di noi vivono una battaglia giornaliera per avere i vestiti migliori, l’auto migliore, la casa migliore e dimentichiamo ciò di cui abbiamo davvero bisogno per essere felici. Questo è il caso del padre di questa storia, un uomo molto ricco che un giorno decide di insegnare a suo figlio cosa vuol dire essere poveri, ma è lui a ricevere una lezione.

Padre e figlio hanno fatto un viaggio per vivere alcuni giorni con una famiglia tremendamente povera in mezzo al campo. Dopo un po’ sono tornati a casa.  – “Cosa ne pensi dell’esperienza?” Chiese il padre. – “La verità, mi piaceva papà”, disse il ragazzino. – “Hai visto come possono essere le persone povere?” Disse il padre. – “Oh sì, esclamò il ragazzo. – “Ma cosa hai imparato dal nostro viaggio?” Chiese di nuovo il padre. Allora suo figlio rispose: “Ho visto che abbiamo un solo cane e loro ne hanno quattro. Abbiamo una piscina al centro del giardino e loro hanno un ruscello che non ha fine. Il nostro giardino è illuminato dalle luci portate dall’estero e loro hanno di notte lo splendore delle stelle. Abbiamo una terrazza sul cortile e loro hanno spazi aperti fino all’orizzonte. Abbiamo un piccolo appezzamento di terra in cui viviamo e loro hanno vasti campi che non hanno fine.

Compriamo il cibo, loro lo coltivano. Abbiamo una recinzione intorno alla casa per proteggerci, loro sono circondati da amici. ”

Il padre del bambino non sapeva cosa dire … Poi il figlio finì: “Mi sono reso conto di quanto siamo veramente poveri”.

Questo padre voleva che suo figlio imparasse ad apprezzare ciò che aveva ma era il figlio, con lo sguardo puro di un bambino, che insegnava al padre ciò che conta davvero nella vita.

Condividi questo bellissimo messaggio se ti è piaciuto, e non dimenticare che la vita è bella se è così che la vogliamo vedere.