Morta bambina di 9 anni a Sacramento

Usa, sparatoria in un parco: morta bambina di 9 anni

Makaylah Brent, bambina di 9 anni, rimasta coinvolta in una sparatoria: si trovava al parco con la sua famiglia

La spiacevole vicenda è accaduta in California, precisamente a Sacramento. Una bambina di soli 9 anni, Makaylah Brent, è morta in una sparatoria. La piccola si trovava al parco con la sua famiglia, per trascorrere una serena giornata. Giornata che, purtroppo, si è conclusa con una tragedia inaspettata.

Morta bambina di 9 anni a Sacramento
Credit: Facebook

Mentre Makaylah stava correndo felice sul prato, una macchina si è avvicinata al parco e qualcuno, dal finestrino, ha iniziato a sparare. Diversi proiettili vaganti, forse destinati a qualcuno presente quel giorno nel posto, hanno colpito la piccola di 9 anni, non lasciandole scampo.

Sono rimaste ferite altre tre persone, due adulti e una bambina di soli 6 anni. Tutti e tre sono attualmente ricoverati in ospedale. Una donna in gravissime condizioni, mentre un uomo e la bambina, secondo l’ultimo bollettino della struttura sanitaria, in condizioni stabili.

Purtroppo nessuno è riuscito a vedere nulla, ne a capire cosa stesse succedendo. Secondo le testimonianze e quanto raccolto dalle forze dell’ordine, i malviventi si sono avvicinati con la macchina ed hanno aperto il fuoco, per poi fuggire subito dopo.

Morta bambina di 9 anni a Sacramento
Credit: Facebook

Il loro obbiettivo, probabilmente, era qualcun altro presente al parco quel giorno e di certo, non si sono preoccupati di condannare a morte altre persone con il loro folle gesto. A rimetterci la vita, è stata soltanto una bambina di 9 anni.

Morta bambina di 9 anni: comunità sconvolta

Morta bambina di 9 anni a Sacramento
Credit: Facebook

La comunità è sconvolta da quanto accaduto. Un parco dovrebbe essere un posto tranquillo per le famiglie e sicuro per i bambini. Un posto dove i piccoli possono giocare insieme e correre liberi. Adesso, però, quel parco è diventato un posto terrificante, il luogo di un crimine che ha visto morire una povera vittima innocente, per una resa dei conti di qualcun altro.

Credit: KCRA News Youtube

I funzionari della polizia di Sacramento stanno indagando, per scoprire possibili collegamenti tra bande e la sparatoria. Purtroppo nessuno è stato in grado di fornire un identikit dei malviventi.

Il disperato appello di Clotilde, agente di polizia penitenziaria

Terremoto di magnitudo 4.2 in Svizzera, avvertito anche nel Nord Italia

Spadafora, 800 euro a novembre per palestre e piscine chiuse

Incidente a Genova, auto travolge 4 ragazze: una è incinta

Giuseppe Conte ha firmato il nuovo DPCM: chiusura bar, ristoranti e locali alle 18

Gli avvocati di Daniele Mondello: "Lividi e ferite sul corpo di Viviana"

Mamma ha tappezzato la città con le foto del figlio morto: il suo messaggio