tamponamento-auto

Virginia, maxi-tamponamento sulla Interstate 64: 69 auto coinvolte

Un maxi-tamponamento sulla Interstate 64 in Virginia ha visto 69 auto coinvolte; 51 persone portate in ospedale, le condizioni di alcune sono molto gravi

La Virginia State Police ha dichiarato che sono state coinvolte 69 auto nell’incidente sulla Interstate 64 e 51 persone sono state portate in ospedale. Per adesso non ci sono ancora colpevoli accertati ma c’è un’inchiesta in corso. La polizia ha detto che c’era del ghiaccio sul ponte e una forte nebbia nell’area al momento dell’incidente.

Un terribile incidente si è verificato il 22 dicembre 2019 sulla Interstate 69, in Virginia. Per cause ancora da accertare, 69 auto si sono scontrate in un maxi-tamponamento. 51 persone sono rimaste ferite, alcune gravemente e sono state trasportate in ospedale.

interstate-64

L’ufficio dello sceriffo York-Poquoson, il dipartimento di polizia della contea di James City, il VDOT e sette vigili del fuoco, tra cui il dipartimento dei vigili del fuoco e della sicurezza della contea di York e il dipartimento dei pompieri della contea di James City, hanno risposto alla richiesta di aiuto delle persone coinvolte.

maxi-tamponamento-interstate-64

Il governatore Ralph Northam ha commentato l’accaduto, inviando, i suoi pensieri e le sue preghiere a coloro che sono coinvolti nell’incidente. Ha anche ringraziato i primi soccorritori per il loro duro lavoro per proteggere le persone durante le festività natalizie.

Attualmente la zona è stata ripulita e tutte le corsie sono state riaperte sulla I-64 ovest e la circolazione ha ripreso a scorrere regolarmente sul ponte Queens Creek.

tamponamento-auto

La polizia ha detto che c’era del ghiaccio sul ponte e una forte nebbia nell’area al momento dell’incidente. Le ferite delle persone coinvolte vanno da lievi a potenzialmente letali. L’ufficio dello sceriffo York-Poquoson chiede agli automobilisti di prestare particolare attenzione quando attraversano ponti con ghiaccio e nebbia pesante.

La telecamera VDOT ha registrato l’intervento delle ambulanze e dei pompieri. Ci sono delle indagini in corso per stabilire i colpevoli e la dinamica di quanto accaduto.

Bray-Hollowell

Bray Hollowell, 18 anni, viaggiava sull’autostrada per andare a prendere la sorella e riportarla a casa per le feste di Natale. Il ragazzo ha dichiarato:

“C’era troppa nebbia, non sono riuscito a vedere nulla davanti a me e né ho potuto frenare per non prendere i veicoli che mi stavano davanti”.

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Bambina scomparsa: ritrovata a 12 km di distanza dalla scuola

Morte Miriam Laezza, l'appello della madre su i social

Ciro, il fidanzato di Maria Paola interrogato dal pm: le ricostruzioni e i colpi di scena