web marketing festival

Web Marketing Festival: il più grande festival sull’Innovazione Digitale raddoppia

Quest'anno, per la prima volta, il WMF raddoppia: sta per iniziare l'evento online del 4, 5 e 6 giugno: tre giorni all'insegna della formazione e dell'innovazione

Il Web Marketing Festival, nella versione online, sta per iniziare: il 4, 5 e 6 giugno saranno tre giornate piene e all’insegna dell’Innovazione e della formazione digitale. Il format, per il primo appuntamento di quest’anno, è del tutto nuovo e pensato per essere seguito a 360 gradi da remoto, una versione ibrida che permette di coordinare le recenti esigenze createsi a causa del COVID-19 con un percorso formativo all’avanguardia.

Il WMF si presenta come il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale, nella scorsa edizione sono state registrate oltre 21.000 presenze, 500 espositori e partner e 500 speaker con ospiti internazionali.

L’edizione online permette ai partecipanti di gestire, come meglio credono, gli incontri e sviluppare un programma personalizzato secondo i loro interessi. Tre giornate full time che permetteranno di assistere ai talk e agli interventi di ospiti, relatori esperti e rappresentanti di brand internazionali come Twitter, Mozilla, Oracle, IPSOS, Hewlett, Packard Eterpreise e Microsoft.

L’apertura dell’evento sarà affidata a Cosmano Lombardo, Chairman e Ideatore del WMF, Founder & CEO Search On Media Group che aprirà le danze con un intervento sull’Innovazione post-Covid.

cosmano lombardo

Tra gli ospiti speciali già svelati spuntano inoltre i nomi di: Lo Stato Sociale, Gessica Notaro, Andrea Scanzi, Roy Paci, Claudio Marchisio, Andrew McAffe, Daniele Pucci e Fabio Massimo Cataldo.

Per queste tre giornate di approfondimento e formazione ci saranno 30 sale formative su temi legati al Web Marketing e all’Innovazione, ma non solo: sono previsti anche talk ispirazionali da parte di ospiti speciali sul MainStage, oltre 200 Speaker e Ospiti, Startup Competition online e la presenza di Sophia, il robot umanoide più avanzato al mondo.

View this post on Instagram

🚀WMF Online: dal 4 al 6 giugno un viaggio tra le evoluzioni tecnologiche, digitali e sociali per costruire un futuro migliore, insieme!🚀 Sali a bordo anche tu. . Appuntamento Online, in diretta su Facebook potrai seguire il Mainstage! Vi aspettiamo il 4 Giugno alle 9,30 per lo show di apertura a sorpresa. . Durante la 3 giorni grandi ospiti in studio e in collegamento: dal PM Antimafia Giuseppe Lombardo al Robot Sophia in collegamento da Hong Kong, da #CladioMarchisio al giornalista Andrea Scanzi, passando per Gessica Notaro, Roy Paci, Lo Stato Sociale, AndreaPennacchi, e il vice-presidente del Parlamento Europeo in Italia, Fabio Massimo Castaldo. . Segui le dirette e vivi insieme a noi l'emozione del Mainstage. 🌏 #WMF20 #WeMakeFuture . Ti ricordiamo che le sale formative e l'area espositiva saranno riservate ai soli iscritti e accessibili attraverso la piattaforma Brella! 👍 . @marchisiocla8 @andreascanzi @gessicanotaroreal @roypaci @lostatosociale @pe_italia @a.pennacchi @realsophiarobot . #wmf2020 #WeMakeFuture #innovazione #innovazionesociale #innovazionedigitale #mainstage #diretta

A post shared by Web Marketing Festival (@webmarketingfestival) on

Non mancheranno i dibattiti su quanto accaduto in questi mesi, e sui fatti di cronaca legati alla strettissima attualità: sarà collegata telefonicamente Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi per affrontare il tema della giustizia anche alla luce dei tremendi fatti accaduti negli USA in merito all’uccisione di George Floyd.

Il claim ufficiale del Festival #WeMakeFuture, tende a sottolineare l’obiettivo principale del progetto: convogliare il capitale umano, il genio, la creatività e l’arsenale tecnologico per costruire un futuro migliore, basato sul lavoro, formazione e innovazione.

Il secondo appuntamento è previsto per il 19, 20 e 21 novembre 2020 al Palacongressi di Rimini

WMF in collaborazione con AGIS

Il WMF con l’edizione online riapre inoltre i Luoghi della Cultura, tutto in collaborazione con AGIS (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo): i teatri, i liveclub, palcoscenici, residenze artistiche e altri luoghi della cultura di tutta Italia saranno protagonisti dell’evento, un’iniziativa ideata per creare un vero e proprio stimolo per ripartire e reagire alla forte crisi causata dal COVID-19.

Nella giornata del 5 giugno le luci dei riflettori si accenderanno sul  Teatro Regio di Parma, il Teatro Coccia di Novara, lo Sferisterio di Macerata, il Teatro Donizetti di Bergamo e il Teatro Primo di Villa San Giovanni. Ma non soli: il live club Mood Social Club di Rende, il Cap10100 di Torino, la residenza artistica “Artemista” in collaborazione con l’Associazione di Categoria “SPIN” che opera al servizio delle realtà medio-piccole dello spettacolo dal vivo.

Inoltre, nella stessa giornata, sarà ospite il Direttore di Agis Domenico Barbuto e il Presidente di ATIT e sovrintendente del Sferisterio Luciano Messi, e il Responsabile delle Relazioni Istituzionali SPIN Paolo Imperitura.