Volodymyr Zelensky

Zelensky, pesanti accuse a Mosca: “Li usano per incolparci delle stragi a Mariupol”

Ecco cosa ha detto il presidente ucraino

Il presidente ucraino Zelensky accusa il governo di Mosca di fare propaganda inventando false prove per distrarre dagli efferati crimini commessi dall’esercito russo a Bucha. Il leader di Kiev sostiene che i russi sono arrivati a usare i cadaveri per incolpare gli ucraini delle stragi a Mariupol, dove molti civili hanno perso la vita.

Mariupol

Nel 43esimo giorno di guerra in Ucraina, il presidente di Kiev ha fatto il punto della situazione, chiedendo che vengano prese misure più drastiche nei confronti della Russia, con sanzioni più severe e audaci per indebolire il governo di Mosca. E ha anche chiesto più armi agli alleati:

L’Ucraina ha bisogno di armi che ci consentano di vincere sul campo di battaglia. E questa sarà la sanzione più forte contro la Russia tra tutte quelle possibili.

Zelensky ha voluto ricordare, in questo suo appello, non solo i successi sul campo, ma anche quelli portati avanti dalla diplomazia:

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha deciso di sospendere l’adesione della Russia al Consiglio per i diritti umani. Sono grato a quegli Stati che hanno sostenuto questa decisione. La Russia non ha nulla a che fare con il concetto di diritti umani già da molto tempo. Forse un giorno cambierà. Ma finora, lo stato russo e l’esercito russo sono la più grande minaccia del pianeta alla libertà, alla sicurezza umana, al concetto di diritti umani in quanto tali. Dopo Bucha, questo è già ovvio.

Crimini di Bucha

Cadaveri per incolpare gli ucraini delle stragi a Mariupol, accuse pesanti da Kiev a Mosca

Il leader ucraino ha detto che a Borodyanka stanno rimuovendo le macerie. Ed emergono purtroppo molti cadaveri di civili.

Cosa accadrà quando il mondo scoprirà tutta la verità su ciò che l’esercito russo ha fatto a Mariupol? Lì, in quasi tutte le strade, c’è ciò che il mondo ha visto a Bucha e in altre città della regione di Kiev. La stessa crudeltà. Gli stessi crimini efferati.

Zelensky Volodymyr

Poi l’accusa pesante nei confronti della propaganda russa:

Ci stanno arrivando sempre più informazioni sul fatto che i propagandisti russi stanno preparando, per così dire, una ‘risposta speculare’ allo shock di Bucha. Mostreranno le vittime a Mariupol come se fossero state uccise non dai militari russi, ma dai difensori ucraini della città. Per fare questo, gli occupanti stanno raccogliendo i cadaveri per le strade e li utilizzano per elaborati scenari di propaganda. Abbiamo a che fare con invasori a cui non è rimasto nulla di umano. Per giustificare le loro stesse uccisioni, prendono le persone assassinate e le usano come scenografia. E questo è un crimine di guerra separato, per il quale ciascuno dei propagandisti sarà ritenuto responsabile.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"